Le medaglie d’oro delle Olimpiadi del canto barocco 

Proclamati i vincitori del concorso “Voci Olimpiche” al Teatro Olimpico di Vicenza  

News
classica
La serata finale del Concorso
La serata finale del Concorso

Si è concluso con successo al Teatro Olimpico di Vicenza “Voci Olimpiche”, primo concorso per voci barocche ideato da Andrea Marcon e realizzato grazie al sostegno della Società del Quartetto di Vicenza e della Fondazione Cariverona. In una lunga serata nella sala palladiana condotta da Valentina Lo Surdo, e aperta al pubblico si sono alternati i 14 finalisti scelti dalla giuria internazionale presieduta dallo stesso Marcon fra i 218 partecipanti. Nella prova finale ognuno dei partecipanti si è esibito in un’aria dall’opera Alcina e in una seconda aria händeliana con l’accompagnamento di due clavicembali e un violoncello barocco. Visto l’elevatissimo numero di partecipanti, nei quattro giorni del concorso all’accompagnamento si sono alternati i clavicembalisti Andrea Buccarella, Giulio De Nardo, Lorenzo Feder, Melanie Danae Flores Rodriguez, Hanna Lee, Inès Moreno Uncilla, Deniel Perer, Arianna Radaelli e Massimiliano Raschietti, e i violoncellisti Alex Jellici , Giulio Padoin, Massimo Raccanelli Zaborra e Federico Toffano. 

Tutti assegnati i ruoli in palio. Vincitori sono risultati Julia Kirchner (Alcina), Vadim Volkov (Ruggiero), Rachele Raggiotti (Bradamante), Martina Licari (Morgana), Camilo Delgado Diaz (Oronte), José Coca Loza (Melisso) e Nicolò Balducci (Oberto). I vincitori formeranno il cast dell’Alcina di Georg Friedrich Händel rappresentata in forma semiscenica al Teatro Olimpico di Vicenza il 19 e 21 aprile 2020 con l’Orchestra Barocca di Venezia diretta da Andrea Marcon e la regia di Lorenzo Regazzo. 

Oltre al premio ufficiale, assegnati anche il Premio Lutz e Katherine Raettig di 2500 euro a José Coca Loza come migliore cantante in assoluto del concorso, il Premio Teatro San Cassiano di 2000 euro a Romain Bockler per la migliore interpretazione del repertorio del Seicento, il Premio Vivaldi di 2000 euro ancora a José Coca per la miglior interpretazione dell’Aria vivaldiana e il Premio Antiqua Vox di 1500 euro a Nicolò Balducci per il più giovane candidato della finale. 

 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Il Festival Donizetti Opera dal 14 novembre al 1° dicembre

classica

Milano: il 17 novembre al Teatro dell'Arte alla Triennale

classica

Assegnati a Kassel i riconoscimenti annuali patrocinati dall’Associazione Tedesca dei Teatri