La prima volta di Vivaldi a Drottingholm

Il Giustino di Antonio Vivaldi verrà allestito la prossima estate nello storico teatro della residenza estiva dei reali di Svezia

News
classica
Il Teatro di Drottingholm
Il Teatro di Drottingholm

Sarà un’opera di Antonio Vivaldi, mai eseguita prima in Svezia, ad animare l’estate operistica del Teatro di Drottingholm, la residenza estiva dei reali di Svezia. Il prossimo 6 agosto andrà in scena Il Giustino di Antonio Vivaldi, dramma per musica in tre atti su libretto di Nicolò Berengan andato in scena per la prima volta al Carnevale di Roma del 1724 nel teatro della famiglia Capranica. L’opera sarà replicata fino al 20 agosto.

A dirigere l’Orchestra del Teatro di Drottningholm con strumenti originali sarà lo specialista barocchista George Petrou. Quanto all’allestimento, a Drottingholm promettono che si tratterà di una festa per gli occhi: verranno infatti utilizzate le macchine storiche del teatro e i fondali con decorazioni originali del XVIII secolo. Il Teatro di Drottingholm è rimasto intatto dal 1766 ed è fra i pochissimi al mondo a disporre ancora della scenotecnica originale azionata a mano. Il piccolo edificio fa parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

In programma La favorite, L’ajo nell’imbarazzo e Chiara e Serafina a Bergamo fra il 18 novembre e il 4 dicembre 2022

classica

Dal 15 al 19 dicembre a Treviso, Legnago e Cortina d’Ampezzo tre concerti diretti da Donato Renzetti | IN COLLABORAZIONE CON MUSINCANTUS