L' International Telekom Beethoven Competition Bonn

27 pianisti in gara dal 6 dicembre

News
classica
Beethoven Orchester Bonn
Beethoven Orchester Bonn

Da oggi 27 pianisti di tredici diverse nazioni scendono in campo nell’ottava edizione dell’International Telekom Beethoven Competition Bonn 2019, concorso sempre più caratterizzato da una vocazione internazionale, come dimostra la composizione della giuria presieduta da Pavel Gililov. Da seguire – dopo la vittoria nelle due ultime edizioni, nel 2015 e nel 2017, rispettivamente di Filippo Gorini e Alberto Ferro – i due concorrenti italiani, Alessandro De Salvo e Federico Nicoletta, che si confronteranno con pianisti provenienti da ogni parte del mondo, scelti grazie alla preselezione che si è svolta negli scorsi mesi.

Molto interessante sarà la possibilità non solo di seguire in streaming e su Facebook) le varie fasi della competizione ma anche di votare il concorrente preferito, influendo sul risultato delle due prove elminatorie: il pianista che avrà raccolto più preferenze dal web passerà di diritto alla fase successiva, indipendentemente dalla valutazione della giuria. Ancora dalla votazione online scaturiranno i vincitori di alcuni premi speciali, come il Deutsche Telekom StreamOn Beethoven Award. La competizione si concluderà con le finali del 13 e 14 dicembre, rispettivamente dedicate alla musica da camera (con la collaborazione del Beethoven Trio Bonn) e al repertorio concertistico, che i tre finalisti prescelti eseguiranno insieme alla Beethoven Orchestra Bonn.

Tutte le informazioni sono presenti sul sito del concorso

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Napoli: il 23 settembre il concerto con Aniello Desiderio e Zoran Dukic

classica

Presentata la stagione 2020-21 dell'Accademia di Santa Cecilia, che segue le linee consuete, con qualche interessante novità

classica

Anna Netrebko ha contratto il coronavirus durante alcune recite al Bolshoi di Mosca, Edita Gruberova ha cancellato il suo recital a Firenze