Katharina si allunga 

Katharina Wagner resterà alla direzione artistica del Festival di Bayreuth fino al 2025 

News
classica
Katharina Wagner
Katharina Wagner

L’assemblea degli azionisti del Festival di Bayreuth ha deciso: il contratto di Katharina Wagner, in scadenza il prossimo anno, verrà rinnovato fino al 2025. La quarantunenne pronipote del compositore e fondatore del festival, Richard Wagner, resta dunque alla direzione artistica del festival, incarico assunto nel 2008, inizialmente in condivisione con la sorellastra Eva, dopo l’abdicazione del padre Wolfgang. Il Ministro della Cultura bavarese, il cristiano sociale Bernd Sibler, si è dichiarato “estremamente soddifatto” di assicurare continuità alla gestione artistica del festival e di continuare “la tradizione unica della direzione del Festival di Bayreuth affidata a componenti della famiglia del grande compositore Richard Wagner per più di 140 anni.” Soddisfazione anche nelle parole di Katharina Wagner, che si è detta molto impaziente di continuare e sviluppare ulteriormente il lavoro svolto fino a oggi a Bayreuth. 

Nulla si sa del destino dell’attuale direttore musicale del festival, Christian Thielemann, il cui contratto è pure in scadenza nel 2020. Il direttore d’orchestra è al momento impegnato in una tournée in Asia ma Katharina Wagner promette di discutere di un nuovo contratto non appena Thielemann tornerà in Europa. 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Il direttore lascia a sorpresa la guida dell’Orchestra national de France, che resta priva di direttore musicale fino al 2021

classica

L’Opera Nazionale Finandese rivede la programmazione e apre con un’opera di attualità ispirata a Mozart

classica

Fondazione Ravello, Comune di Ravello e Regione Campania producono un docufilm per ricordare i 140 anni della visita del compositore alla cittadina della costiera amalfitana