Il settembre in musica di Malta

Tre appuntamenti il 17, 24 e 28 settembre tra rock, elettronica e un omaggio ai Qeen

News
pop
La baia di Ramla, Gozo (Malta)
La baia di Ramla, Gozo (Malta)

Il settembre si veste di musica grazie a un tris di eventi a Malta previsti per il 17, 24 e 28 di questo mese. Tre appuntamenti che porteranno nell’isola altrettante occasioni per godere di un caleidoscopio di suoni declinato in un’alternanza di atmosfere rock ed elettroniche, passando per un significativo omaggio alla grande band di Freddie Mercury.

Malta Rocks
Malta Rocks

Si parte il 17 settembre con Malta Rocks, iniziativa pensata con il duplice obiettivo da un lato di dare il giusto rilievo alle espressioni musicali locali più talentuose attraverso un palcoscenico in grado di mettere in primo piano questi stessi artisti e dall’altro lato di avviare una nuova era post-covid per l’industria dello spettacolo maltese. Il debutto di Malta Rocks vedrà la partecipazione di artisti quali Destiny, Kantera, Kersten Graham, Lapes, Michela, Mikaela, Matthew James e Band, Owen Leuellen, Red Electrick, The Busker, The Rifffs, Tribali e Wayne and Band.

It’s A Kind Of Magic – The Queen Story
It’s A Kind Of Magic – The Queen Story

L’iconico gruppo dei Qeen sarà invece il protagonista dell’appuntamento previsto per il 24 settembre, quando andrà in scena It’s A Kind Of Magic – The Queen Story, un concerto spettacolare che racconta la storia di Freddie Mercury, Brian May, Roger Taylor e John Deacon attraverso le loro straordinarie hit e le canzoni delle leggende della musica che li hanno ispirati. La BBC Concert Orchestra, formazione composta da sessanta elementi, unita ad una dinamica rock band e completata da un cast di affermati cantanti, eseguirà brani di Jimi Hendrix, Led Zeppelin, Aretha Franklin, John Lennon e altri, oltre naturalmente ai titoli classici dei Queen, inclusa una reinterpretazione della famosa partecipazione al leggendario concerto Live Aid tenuto allo stadio di Wembley. Il concerto sarà presentato da Tony Hadley, cantante dell'iconica band degli anni Ottanta Spandau Ballet, che renderà inoltre omaggio ai Queen offrendo la sua straordinaria voce a uno dei loro successi più iconici. Tra gli altri artisti coinvolti troviamo Tony Vincent, protagonista di We Will Rock You il musical di successo dedicato agli stessi Queen, affiancato dai cantanti Vanessa Haynes, Rachael Wooding, Ashton Jones, Tim Howar e dal gruppo vocale Capital Voices. Tutti gli artisti saranno impegnati in un'incredibile raccolta di successi tra cui Killer Queen, Don’t Stop Me Now, Under pression, We Are the Champions, Bohemian Rhapsody e altro ancora.

Pete Tong's Classics Live From Malta
Pete Tong's Classics Live From Malta

Il 28 settembre, infine, sarà la volta dello spettacolo Pete Tong's Classics Live From Malta, nel quale il celebre DJ, conduttore e pioniere della musica dace Pete Tong sarà a Malta insieme a The Heritage Orchestra (HER_O) e al direttore Jules Buckley, in un concerto che vedrà l’atteso ritorno di alcuni dei classici senza tempo. L’evento Pete Tong Classics promette di confermarsi come un iconico evento di musica elettronica, pensato e reinventato come uno spettacolo fantasiosamente audace e brillante. Con tre album affermati all’attivo – Classic House, Ibiza Classics e Chilled Classics – Tong e compagni si confermano i padroni della pista da ballo così come dell'arena dei concerti, il tutto immaginato in un modo completamente nuovo e coinvolgente.

Malta è la prima destinazione turistica vaccinata all'interno dell'Unione Europea e vanta oltre l'82% della popolazione adulta vaccinata con almeno una dose del vaccino COVID-19. Tutti gli appuntamenti saranno organizzati seguendo le più recenti indicazioni e norme a riguardo. Terra di consolidata vocazione turistica, Malta vanta quasi venti compagnie aeree che volano sull'isola e con le quali si possono organizzare i propri viaggi.

Per tutte le informazioni sugli appuntamenti del settembre musicale dell’isola consultare il sito dedicato agli eventi a Malta.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

pop

Il meglio del jazz del mese scelto dai giornalisti dello Europe Jazz Media

pop

Il batterista dei Rolling Stones aveva 80 anni

pop

Muore a 64 Renato Striglia, voce storica della radio torinese