Chiude Nannucci

Lo storico negozio per corrispondenza vittima della crisi del disco

News
oltre
Chiuderà ad aprile Nannucci, il più antico venditore di dischi per corrispondenza in Italia (aprì nel 1936). Lo storico magazzino musicale di Bologna (in via Oberdan dal 1960) divenne celebre negli anni Settanta per i dischi jazz e rock di importazione e, grazie al ricco catalogo diffuso in tutta Italia (poi anche tramite il sito), era noto soprattutto grazie alle vendite per corrispondenza. Ora, dopo anni di lento calo del fatturato per cause facilmente intuibili legate alla crisi del mercato del disco, la decisione di chiudere. Ieri è stato firmato l'accordo di mobilità con i 9 dipendenti.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

oltre

Gli operatori del settore musicale esprimono i loro timori per l’impatto economico e sollecitano un ripensamento da parte dei politici ad abbandonare la UE 

oltre

Dal 21 al 24 novembre al Teatro Regio di Parma il Barezzi Festival

oltre

Dal 22 al 24 novembre la rassegna di Associazione Culturale Bronson, con Carla Bozulich, Jessica Moss, Ammar 808 e molto altro