A Bolzano debutta “Dorian Gray”

Il 16 e il 17 marzo debutta al Teatro Comunale di Bolzano la nuova opera Dorian Gray con musica di Matteo Franceschini

News
classica
"Dorian Gray" (foto Andrea Macchia)
"Dorian Gray" (foto Andrea Macchia)

Sabato 16 e domenica 17 marzo debutta al Teatro Comunale di Bolzano l’opera Dorian Gray. Il capolavoro di Oscar Wilde, fra i più raffinati romanzi di tutti i tempi nonché manifesto del decadentismo e dell’estetismo, diviene il punto di partenza, dopo Toteis di Manuela Kerer e Peter Pan - The Dark Side di Wolfgang Mitterer, per l’ultima opera di una trilogia commissionata dalla Fondazione Haydn di Bolzano e Trento a compositori dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino. Con questo ambizioso progetto si conclude anche la fruttuosa collaborazione con il direttore artistico Matthias Lošek.

"Dorian Gray" (foto Andrea Macchia)
"Dorian Gray" (foto Andrea Macchia)

Dorian Gray è il frutto del lavoro del compositore Matteo Franceschini – Leone d'argento per la musica alla Biennale di Venezia 2019 con una lunga serie di collaborazioni multidisciplinari – e Stefano Simone Pintor – già coinvolto dalla Fondazione Haydn in due opere di successo come Ettore Majorana. Cronaca di infinite scomparse (2018) e Falcone. Il tempo sospeso del volo (2022) – qui impegnato nel duplice ruolo di regista e librettista dell’opera. Completano l’apporto creativo le scenografie di Gregorio Zurla, i costumi di Alberto Allegretti, le luci di Fiammetta Baldiserri e il video di Virginio Levrio.

Alla direzione musicale di Rossen Gergov – già ospite a Bolzano per le pluripremiate opere Written on Skin e Alice, il compito di guidare i sette interpreti, Laura Muller (Dorian Gray), Manuel Nuñez Camelino (Basil), Giulia Bolcato (Sybil), Ugo Tarquini (James), Alexandre Baldo (Alan), Elena Caccamo (Gladys), Mathieu Dubroca (Harry) e l’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento in uno spazio sonoro etereo, sognante e sospeso, dove il Tempo, con le sue tante e sfaccettature, scandisce l’incedere dell’opera.

Maggiori informazioni su www.haydn.it.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

A Firenze Turandot e Tosca

classica

Il 23 aprile al Teatro Bonci di Cesena i Solisti della Scala presentano musiche di Mozart e Schumann e una prima assoluta di Braconi

News in collaborazione con  Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale
classica

Dal 12 aprile al 1° maggio il Terra Sancta Organ Festival