Beppe Quirici, 1954-2009

Addio al produttore di Fossati e di tanta canzone d'autore

News
pop
È morto questa mattina a Genova Beppe Quirici, musicista, arrangiatore e produttore. Quirici, che aveva 55 anni, esordisce alla fine degli anni Settanta al fianco di Ornella Vanoni, New Trolls, Loredana Bertè, Anna Oxa e Toquinho, per legarsi poi artisticamente dal 1979 a Ivano Fossati, con cui incide La pianta del té, Discanto, partecipando alle tournée del cantautore nel ruolo di bassista. Dal 1992, con Lindbergh dello stesso Fossati, inizia la sua carriera di produttore artistico, collaborando anche con Cristiano De Andrè e Giorgio Gaber (per La mia generazione ha perso e Io non mi sento italiano). Nel 2007 il Club Tenco gli aveva assegnato il premio "I Suoni della Canzone", a riconoscimento dell'importanza nel suo lavoro nel definire i canoni del sound della canzone d'autore negli ultimi vent'anni.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

pop

Muore a 58 anni il cantautore americano, icona naïf dell'indie americano

pop

Torna dal 14 settembre OGR SoundSystem, alle Officine Grandi Riparazioni di Torino

pop

Premiato anche Pino Donaggio come cantautore, e Franco Fabbri come operatore culturale