Alice va a Hong Kong

Dopo la cancellazione a Zurigo della prima mondiale nel novembre 2020 a causa della pandemia, la nuova opera di Pierangelo Valtinoni ispirata al personaggio di Lewis Carrol andrà in scena all’Arts Festival di Hong Kong

News
classica
Alice nel paese delle meraviglie
Alice nel paese delle meraviglie

Il prossimo 3 aprile all'Auditorium “Sha Tin Town Hall” di Hong Kong è in programma la prima assoluta di Alice nel paese delle meraviglie la nuova opera in due atti del compositore Pierangelo Valtinoni su libretto di Paolo Madron ispirato ai celebri volumi Alice in Wonderland e Through the Looking Glass di Lewis Carroll. Commissionata dall'Opernhaus di Zurigo in collaborazione con lo Yip’s Children’s Choir di Hong Kong, l’opera sarebbe dovuta andare in scena nella città svizzera lo scorso mese di novembre prima che la pandemia e la conseguente chiusura dei teatri al pubblico obbligasse a rivedere i programmi.

L’opera di Valtinoni, la cui opera Pinocchio è uno dei lavori di compositori italiani più eseguiti al mondo, è stata inserita nel programma dal prestigioso Arts Festival di Hong Kong e verrà rappresentata in lingua inglese in una traduzione di Benjamin Gordon. “Mi auguro che la prima di Hong Kong sia di auspicio per una regolare ripresa delle stagioni operistiche, che ha visto dolorosamente chiusi per troppo tempo i teatri di tutto il mondo” ha dichiarato il compositore, che in seguito alla chiusura dei teatri a causa della pandemia ha visto cancellati oltre 50 rappresentazioni di propri lavori in teatri quali La Fenice di Venezia, il Regio di Torino, la Komische Oper di Berlino, la Volksoper di Vienna e l’Opernhaus di Zurigo oltre a molti altri.

L’allestimento dell’Arts Festival di Hong Kong sarà curato da Yankov Wong e avrà le scene, i costumi e le coreografie di Kelly Lo-Chu. Interpreti della produzione saranno Vivian Yau (Alice), Pichead Amornsomboon (il bianconiglo), Yuki Ip (la regina di cuori) e Yeung Chun-to (lo stregatto). Con la Hong Kong Sinfonietta suoneranno anche membri scelti della Hong Kong Children’s Symphony Orchestra sotto la direzione di Yip Wing-Sie, mentre lo Yip’s Children Choir sarà diretto da Ronald Cheung. A Zurigo la prima europea della produzione dell’opera di Valtinoni è stata annunciata per novembre del 2022.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Come cambia l’opera e come rendere sostenibile il lavoro dei teatri lirici nell’agenda della Conferenza di Primavera di Opera Europa

classica

Sulla piattaforma opere e concerti dal festival austriaco

classica

La quarantesima edizione del Premio assegnato dall'Associazione Nazionale dei Critici Musicali