Alberto Cesa, 1947-2010

La morte di un protagonista del folk revival italiano

News
world
È morto la sera del 6 gennaio Alberto Cesa: cantante, chitarrista, ghirondista e fondatore nel '74 del marchio Cantovivo, è stato tra i principali interpreti del folk revival. Aveva 62 anni. Del capoluogo sabaudo ha cantato per più di trent'anni le incongruenze e le difficoltà della vita in fabbrica, utilizzando il linguaggio della musica popolare: l'abilità di far dialogare musiche di differente provenienza, dalla ballata ai ritmi del sud, ne hanno fatto una figura di riferimento per l'intera scena nazionale. Più di recente aveva dedicato la sua produzione alla raccolta e alla messa in musica dei Fogli Volanti, scritti e poesie a carattere politico fatti girare in maniera clandestina per decenni: memorabile il cd-libro pubblicato nel 2001 per il Manifesto. (d.b.)

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

world

Dopo un anno di stop, torna a Loano il Premio Nazionale per la Musica Tradizionale Italiana, dal 27 al 30 luglio

world

Comincia questo weekend il ricco programma dei concerti di Mare e Miniere, in Sardegna

world

Annunciato il programma 2021 di Folkest, tra world music, opera e un meeting dedicato alla chitarra