Al via “Stauffer Talk” e “Stauffer Concert”

Dal 31 marzo le nuove iniziative dello Stauffer Center for Strings con protagonisti Viktoria Mullova e Matthew Barley, proposte in diretta streaming 

News
classica
Viktoria Mullova e Matthew Barley
Viktoria Mullova e Matthew Barley

Lo Stauffer Center for Strings presenta “Stauffer Talks”: un ciclo di conversazioni (in lingua inglese) in live-streaming con alcuni dei più importanti artisti internazionali, docenti dell’Accademia Stauffer, per parlare di creatività, ricerca e innovazione nella musica.

Viktoria Mullova e Matthew Barley
Matthew Barley e Viktoria Mullova

Giovedì 31 marzo 2022 (ore 18:00) si terrà quindi la conversazione online tra il direttore generale dello Stauffer Center for Strings Paolo Petrocelli e la celebre violinista Viktoria Mullova e il poliedrico violoncellista Matthew Barley. In diretta streaming dalla Sala Stradivari dello Stauffer Center, la Talk sarà un’occasione unica per scoprire la visione artistica dei due straordinari musicisti.

Inoltre, ogni mese lo Stauffer Center for Strings accoglie artisti internazionali ed esperti della scena musicale per presentare, nell'ambito dei programmi dell’Accademia Stauffer e degli Stauffer Labs, corsi ed eventi unici per giovani talenti, professionisti e appassionati.

Attraverso una serie di appuntamenti in diretta streaming, lo Stauffer Center for Strings crea nuove opportunità di confronto e crescita personali per docenti e allievi della stessa Stauffer, mettendoli in connessione con la comunità artistica globale e il pubblico di tutto il mondo.

Lunedì 4 aprile 2022 (ore 18.30), ancora la violinista Viktoria Mullova e il violoncellista Matthew Barley, si esibiranno in un concerto trasmesso in diretta streaming, assieme agli allievi dell’Accademia Stauffer. Con questa esibizione, terminerà un workshop di 7 giorni che Mullova e Barley hanno tenuto per la prima volta alla Stauffer, offrendo a giovani musicisti provenienti da tutto il mondo la possibilità di approfondire il repertorio di Bach e di misurarsi anche con le tecniche di improvvisazione libera.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Si apre con Boris Godunov di Musorgsky un cartellone che offre oltre 250 spettacoli tra opera, balletto e concerti

classica

Il direttore d’orchestra sarà direttore musicale del Nationaltheater dalla stagione 2023/24

classica

Inaugura la pianista Mariangela Vacatello