Addio a Ugo Gregoretti

Il regista aveva 88 anni

News
classica
Ugo Gregoretti
Ugo Gregoretti

Ugo Gregoretti è morto il 5 luglio nella sua casa romana, era nato a Roma il 28 settembre 1930. Autore televisivo, regista televisivo e cinematografico, amava l'opera e aveva curato anche regie operistiche come la divertententissima e contrastatissima "Italiana in Algeri" di Rossini che nel 1976 andò in scena al Teatro Regio di Torino: in piena crisi petrolifera sulla scena c'era anche una Ritmo di casa Fiat che una comparsa molto simile all'Avvocato Agnelli donava al Bey. Sul podio c'era Vladimir Delman che intonava "Le femmine d'Italia", insomma il pubblico si scandalizzava e si divertiva e il sornione Gregoretti aveva raggiunto il suo scopo (sua era anche la regia di un'"Italiana in Algeri" televisiva modello Grand Hotel). Con il suo sguardo disincantato aveva raccontato anche la Roma di "Don Pasquale", allestimento che il Teatro Regio di Torino riprenderà nella prossima stagione. E anche nel film "autobiografico" "Maggio Musicale" del 1990 raccontava la sua passione per l'opera e le difficoltà di metterla in scena.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

La nuova sovrintendente Maddalena da Lisca sostituirà il direttore artistico uscente

classica

Dopo aver diretto a Roma il direttore sudamericano dà forfait per il tour italiano a Torino, Brescia, Udine, Rimini

classica

Il direttore d’orchestra francese prenderà il posto di Andrés Orozco-Estrada dalla stagione 2021/22