Addio a Marcello Abbado

Il compositore, fratello maggiore di Claudio, aveva 93 anni.

News
classica
Marcello Abbado
Marcello Abbado

Instancabilmente curioso, girava il mondo per far parte delle giurie di prestigiosi concorsi, ed era un amabile conversatore, Marcello Abbado ha sempre vissuto nella musica, senza mai fermarsi, come pianista, come compositore, come didatta, come direttore di Conservatori (Pesaro, Milano), come direttore d'orchestra e come scopritore di giovani talenti. Era nato a Milano il 7 ottobre 1926, figlio del violinista Michelangelo Abbado, padre del direttore d'orchestra Roberto, era il  fratello maggiore di Claudio, è morto oggi a Stresa.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Dopo la grave malattia che l’aveva costretta alla sospensione dalla direzione artistica del festival wagneriano, è stato annunciato il suo ritorno dal 21 settembre

classica

Allo Sperimentale di Spoleto un Rigoletto portato in scena come una spietata partita a scacchi, che offre anche la soluzione per rispettare le norme contro il contagio

classica

Schwarz rimane come direttore artistico