Addio a Johnny Clegg

È morto a 66 anni il musicista e attivista anti-apartheid Johnny Clegg

News
world
Johnny Clegg

È morto all'età di 66 anni, per le complicazioni di un cancro al pancreas, il cantante e autore sudafricano Johnny Clegg.

Per molti il nome di Johnny Clegg si lega a quella che fu la sua maggiore hit, "Asimbonanga", del 1987, dedicata a Nelson Mandela, coronamento di una carriera musicale avviata negli anni settanta con la band Juluka e proseguita alla metà degli ottanta con i Savuka. Clegg, che aveva studiato antropologia alla Wits University, si era da sempre interessato alla musica degli zulu (guadagnandosi anche dalla stampa il soprannome di "Zulu bianco"), ed è stato profeta di un certo approccio interculturale al pop; elemento che gli causò non pochi problemi, e che ne garantì la fama dapprima soprattutto fuori dal Sudafrica segregato.

Molto amato in patria fino ad anni recenti, Clegg è stato anche studioso, autore di articoli su musica e danza zulu. Il suo ultimo album risale al 2017.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

world

Tornano dal 25 giugno i corsi (e i concerti) di Mare e Miniere, a Portoscuso

world

Un progetto speciale per i 500 anni del Ghetto di Venezia, il 23 aprile al Teatro Goldoni

world

Inaugura alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma la Rete degli Archivi Sonori di Musiche di Tradizione Orale