Addio a Giancorrado Ulrich

Storica firma del Giornale della Musica e inventore di quiz sull'opera

News
classica
Giancorrado Ulrich

Giancorrado Ulrich ci ha lasciato, è stato uno dei primissimi collaboratori del Giornale della Musica con una folle rublica di quiz sull'opera lirica, firmata col buffo pseudonimo Debardus Kleinjäger von Peri, fantomatico teorico dell'Opertherapie, che guarisce gli scompensi psichici con l'ascolto della musica lirica. Un vezzo il suo, che manifestava anche nella vita, restio com'era di apparire, ma anche divertendosi quando capitava d'improvvisarsi prima donna.

La sua passione per i libretti d'opera aveva radici nell'adolescenza e l'aveva sempre coltivata, tanto da diventare un esperto di prima grandezza. La sua rubrica sul Gdm era stata apprezzata da Mario Bortolotto, che gli aveva lanciato alcune sfide ad armi pari fingendosi tale Maestro Lotario M. Ottobor, e poi firmato la prefazione, quando i vari pezzi erano stati raccolti nel Gioco dell'opera, pubblicato da Archinto.

Volume di culto per gli appassionati, ristampato nel 2019 in nuova e ricca veste, con gran quantità d'illustrazioni, aggiornamenti e la prefazione di Riccardo Muti, da Francesco Brioschi Editore.


 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Pisa: è il nuovo direttore artistico

classica

Torino: il teatro è chiuso per lavori e allora, fino a gennaio, sarà "ospitato" da altre istituzioni 

classica

L'11 agosto a Pesaro la presentazione del libro La dama di Rue de Vaugirard di Stefano Jacini e una lettera di Rossini