PODCAST | Early Music Stories #9

Nuovo appuntamento della rubrica dedicata alla Musica Antica curata da Paolo Scarnecchia 

Opera Fuoco durante le prove del concerto 'Latte e miele' (foto di Paolo Scarnecchia)
Opera Fuoco durante le prove del concerto 'Latte e miele' (foto di Paolo Scarnecchia)
Articolo
classica

Continua il viaggio del giornale della musica nel mondo della musica antica e approda al Festival Itinéraire Baroque en Périgord.

A inaugurare la 22esima edizione del Festival, diretto da Ton Koopman, è stato il concerto dell’ensemble Opera Fuoco diretto da David Stern e Katharina Wollf tenutosi nella Chiesa Abbaziale di Cercles.

Poco prima del concerto, durante una prova, gli strumentisti e i giovani cantanti del gruppo hanno messo a punto gli ultimi dettagli del programma intitolato “Latte e miele” dedicato alle arie barocche con strumenti obbligati, che David Stern considera particolarmente importanti e interessanti.

L'ensemble è composto da Anna Cavaliero (soprano), Sophia Stern (mezzo-soprano), Benoît Rameau (tenore), Jean Bregnac (flauto), Katharina Wolff (violino), Jennifer Hardy (violoncello), Nora Dargazanli (clavicembalo).

Ascolta l'intervista di Paolo Scarnecchia al direttore David Stern.

Giornaledellamusica · Podcast Itinéraire Baroque en Périgord 1 (con David Stern e Fuoco Obbligato)

 

Se hai letto questo articolo, ti potrebbero interessare anche

classica

Il canto a tenore della Sardegna nel Festival di musica antica di Stoccolma

classica

Il Barocco latinoamericano a Stoccolma

classica

A trecento anni dalla prima esecuzione, Arte Concert propone l’unica opera di Charpentier nell’allestimento di David McVicar all'Opéra Garnier, con il mezzosoprano Lea Desandre.