Torna il Jazz italiano per le terre del sisma

Il 31 agosto e il 1° settembre all'Aquila la festa del jazz italiano, con la dedica alla "creatività femminile"

News
jazz
Jazz italiano per le terre del sisma
La Basilica di Collemaggio

Era nata come un'operazione di supporto ai terremotati, è cresciuta in occasione per ritrovarsi, per fare il punto sulla ricostruzione e – in fondo – anche sulla scena jazz nazionale: sì, perché Jazz italiano per le terre del sisma è diventato negli ultimi anni occasione fissa a fine estate, una festa e un festival insieme.

Quest'anno l'iniziativa – che è organizzata dalla Federazione Nazionale “Il Jazz Italiano”, con il coordinamento operativo della Associazione I-Jazz – insieme a Mibac, sponsorizzata da SIAE, NuovoIMAIE e con molti partner tecnici e media – si dedica alla "creatività femminile", e apre sabato 31 agosto per proseguire per tutta domenica 1 settembre, all'Aquila (dopo una settimana di eventi itineranti tra Accumoli, Amatrice, Camerino, Fiastra, Norcia e Ussita.

Sabato 31 si apre con il main event serale in Piazza Duomo con – fra gli altri – Ornella Vanoni, Karima, Agata Garbin, Nicky Nicolai, Cristina Zavalloni, con la conduzione di Lella Costa. 

Domenica 1 settembre invece la maratona parte con il concerto all’interno della Basilica di Collemaggio dei Virtuosi Italiani ospiti Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura, per finire la sera con il concerto di Fabio Concato. In mezzo, 18 postazioni nel centro storico (tra cui, appunto, l’interno della Basilica di Collemaggio e la Chiesa di Santa Maria del Suffragio) e oltre 100 musicisti, selezionati con la direzione artistica di Paolo Fresu.

Tra le novità dell'anno, anche la mostra fotografica dell’Associazione Fotografi Italiani di Jazz.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

jazz

La selezione del jazz del mese secondo i giornalisti dello Europe Jazz Network

jazz

Dal 1° al 10 novembre a Milano torna JAZZMI, con un ricco programma da Herbie Hancock a Ghostpoet

jazz

Torna, nei giorni intorno a capodanno, il consueto appuntamento invernale di Umbria Jazz, a Orvieto