Torna Ferrara in Jazz

Dal 20 gennaio al 30 aprile oltre 40 appuntamenti per la seconda parte della rassegna giunta alla sua XXIV edizione

News
jazz
Jonathan Kreisberg
Jonathan Kreisberg

Dal 20 gennaio torna Ferrara in jazz con la seconda parte della sua XXIV edizione ospitata presso il Torrione San Giovanni, prestigiosa sede dell’Associazione culturale Jazz Club Ferrara e patrimonio UNESCO.

Icone del panorama internazionale si alterneranno a protagonisti del jazz nazionale e a giovani talenti. Un occhio di riguardo è riservato anche all’universo musicale brasiliano, a quello europeo e agli sfaccettati linguaggi della contemporaneità grazie agli appuntamenti di [Serico-Tonale], realizzati in collaborazione con Istantanea, che includono le contagiose performances della Tower Jazz Composers Orchestra, resident band del Jazz Club Ferrara.Le proposte d’ascolto sono distribuite su tre serate alla settimana – dal venerdì alla domenica – due delle quali spesso gratuite per gli under 30.

Tower Jazz Composers Orchestra (foto Luca Bonato)
Tower Jazz Composers Orchestra (foto Luca Bonato)

Da gennaio ad aprile il pubblico del Torrione potrà quindi godere di oltre 40 appuntamenti, molti dei quali fruibili anche in modalità streaming, che coinvolgono oltre 100 artisti del calibro di Kurt Rosenkwinkel, Peter Bernstein, Bill Stewart, Larry Goldings, Nilson Matta, Antonio Faraò, Amaro Freitas, Big Chief Donald Harrison, Dado Moroni, Duduka Da Fonseca, Gianni Cazzola, Wayne Horvitz, Jonathan Kreisberg, Ralph Alessi, Francesco Bearzatti, Thierney Sutton, Romero Lubambo e Chico Pinheiro, Ari Hoenig e moltissimi altri.

Ferrara in jazz vive grazie al network di prestigiose collaborazioni, in primis con JazzER avviato insieme a Bologna Jazz Festival e Crossroads – Jazz e altro in Emilia-Romagna, ma anche quelle con Istantanea, Seven Virtual Jazz Club e Conservatorio “G. Frescobaldi”.

Ferrara in jazz è realizzata con il sostegno del Ministero della Cultura, della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Ferrara e la partnership di Endas Emilia-Romagna, JazzER powered by Hera, Jazz Italian Platform e Italia Jazz Club, oltre al supporto di numerosi partner privati.

Per info: www.jazzclubferrara.com.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

jazz

Dal 5 all’11 dicembre a Roma i 15 concerti dei 5 nuovi centri di produzione, tutti associati a I-Jazz

jazz

Al via il 18 novembre da Pescara il tour dell’Orchestra Nazionale jazz giovani talenti diretta da Paolo Damiani

jazz

Al via il 3 novembre la 59esima edizione del festival jazz berlinese Moving Back / Forward