Lucca: un anno con la musica del ‘700

Quaranta concerti da febbraio a dicembre 2019

News
classica
Luigi Boccherini
Luigi Boccherini

 Inizia in febbraio (sabato 16, due concerti: l’inaugurale alle ore 16 nell’auditorium dell’ISSM “Boccherini” e il secondo alle 21.15 nella chiesa di S. Pietro Somaldi) la IV edizione della rassegna “Il Settecento musicale a Lucca”, dedicata alla musica lucchese del XVIII secolo. Quaranta appuntamenti diluiti nell’arco temporale da febbraio e dicembre 2019. Scopo dell’iniziativa, la valorizzazione e divulgazione dell’immenso patrimonio musicale settecentesco, che trovò a Lucca uno dei centri mondiali di produzione e raccolta.

La rassegna si caratterizza per la collaborazione tra alcune associazioni musicali presenti e attive sul territorio cittadino, quali l’Associazione Musicale Lucchese, la Sagra Musicale Lucchese, il Centro Studi Luigi Boccherini, la FLAM, Animando e l’Istituto Superiore di Studi Musicali “L. Boccherini”.

Ciascuna delle associazioni coinvolte, dedica un proprio spazio al repertorio musicale lucchese ed europeo del XVIII secolo; esse sono riunite e coordinate in un progetto comune per una maggiore e capillare fruibilità dell’intera rassegna, evitando il rischio della sovrapposizione contemporanea di eventi simili.

L’iniziativa è coordinata dal Centro studi Luigi Boccherini, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Lucca ed il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

www.700musicalelucca.com

 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Torino: nella prossima stagione omaggio al compositore nel 250° della nascita

classica

Il festival Trame sonore dal 29 maggio

classica

Un libro ripercorre i dieci anni di direzione di Cahn