L'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai da casa a casa

Sui canali social dell'orchestra i musicisti suonano da casa loro

News
classica
Matteo Magli (Foto PiùLuce)
Matteo Magli (Foto PiùLuce)

Gli abbonati e gli altri spettatori non possono raggiungere l'Auditorium Rai Toscanini di Torino per ascoltare il tradizionale concerto settimanale dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai? Allora sono i musicisti dell'Osn che entrano nelle nostre case grazie ai social dell'orchestra (Facebook, Twitter, Instagram): è #OSNmusicHome. Un'iniziativa che prende il via il 25 marzo e che ogni mercoledì e venerdì proporrà un incontro con uno dei musicisti che, da casa propria, eseguirà un brano musicale e spiegherà qualcosa della sua vita di musicista e del suo strumento. Il primo appuntamento di mercoledì 25 marzo è con Matteo Magli, tuba, che eseguirà il Valzer di Musetta dalla Bohème di Puccini.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Cancellata l’edizione 2020, il Festival di Bayreuth diffonde registrazioni storiche nei giorni previsti del festival

classica

Firenze: presentato il nuovo cartellone

classica

Il governo britannico vara un pacchetto di 1,57 miliardi di sterline per sostenere le arti