L'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai da casa a casa

Sui canali social dell'orchestra i musicisti suonano da casa loro

News
classica
Matteo Magli (Foto PiùLuce)
Matteo Magli (Foto PiùLuce)

Gli abbonati e gli altri spettatori non possono raggiungere l'Auditorium Rai Toscanini di Torino per ascoltare il tradizionale concerto settimanale dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai? Allora sono i musicisti dell'Osn che entrano nelle nostre case grazie ai social dell'orchestra (Facebook, Twitter, Instagram): è #OSNmusicHome. Un'iniziativa che prende il via il 25 marzo e che ogni mercoledì e venerdì proporrà un incontro con uno dei musicisti che, da casa propria, eseguirà un brano musicale e spiegherà qualcosa della sua vita di musicista e del suo strumento. Il primo appuntamento di mercoledì 25 marzo è con Matteo Magli, tuba, che eseguirà il Valzer di Musetta dalla Bohème di Puccini.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Presentata la stagione 2020-2021, che segue le linee consuete, con qualche interessante novità

classica

Anna Netrebko ha contratto il coronavirus durante alcune recite al Bolshoi di Mosca, Edita Gruberova ha cancellato il suo recital a Firenze

classica

Allo Sperimentale di Spoleto un Rigoletto portato in scena come una spietata partita a scacchi, che offre anche la soluzione per rispettare le norme contro il contagio