Il violino di Kreisler con l'Osn Rai

Torino: Il 10 e l'11 novembre Nikolaj Szeps Znaider suona il Guarneri del Gesù

News
classica
Nikolaj Szeps Znaider  (Foto Lars Gundersen)
Nikolaj Szeps Znaider (Foto Lars Gundersen)

Se quel violino potesse parlare racconterebbe un sacco di storie; è il Guarneri del Gesù del 1741 appartenuto a Fritz Kreisler, lo suona Nikolaj Szeps Znaider il 10 novembre alle 20,30 e l'11 alle 20 (diretta su Rai Radiotre e in streaming sul portale di Rai Cultura) nel terzo concerto della stagione 2022/2023 dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai all'Auditorium Rai Toscanini di Torino( biglietti qui) con Alpesh Chauhan sul podio. 

Il programma propone il Concerto n 2 per violino e orchestra di Karol Szymanowski e la Sinfonia n. 2 in mi minore op.27 di Sergej Rachmaninov.

Nikolaj Szeps Znaider alterna l'attività di violinista a quella di direttore d'orchestra, attualmente è alla guida dell'Orchestre National de Lyon, come violinista ha collaborato con le principali orchestre ed ha vinto i Concorsi "Carl Nielesen", "Jean Sibelius" e "Reine Elisabeth".  Alpesh Chauhan è stato direttore principale della Filarmonica Arturo Toscanini è direttore ospite principale della Dusseldorfer Symphoniker Orchestra, direttore associato della BBC Scottish Symphony Orchestra e direttore musicale della Birmingham Opera Company.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

A Bergamo dal 16 novembre 2023 al 3 dicembre, “Il diluvio universale”, “Alfredo il Grande” e “Lucie de Lammermoor” oltre a “LU Opera Rave” e “Il piccolo compositore di musica” del maestro Mayr nel festival dedicato al compositore

classica

A Düsseldorf consegnati gli annuali premi tedeschi per il teatro. Ad Achim Freyer il premio per la carriera

classica

Aspettando la prima del Boris Godunov al Teatro alla Scala, il Museo del Fumetto di Milano propone una mostra fra opera e fumetti