Chailly torna a Como

Il 13 giugno a Villa Olmo il Conservatorio di Como propone Procedura penale su libretto di Buzzati

News
classica
Dino Buzzati
Dino Buzzati

Il 13 giugno nel Salone d'onore di Villa Olmo a Como, per il progetto "900 in camera" organizzato dal Conservatorio di Como da un'idea di Stefania Panighini, va in scena Procedura penale di Luciano Chailly su libretto di Dino Buzzati, l'opera venne commissionata nel 1958 da Giulio Paternieri, allora sovrintendente proprio del Teatrino di Villa Olmo. Così Dino Buzzati descrisse il soggetto in una lettera a Chailly: «Siamo in una casa elegante, borghese, si parla del più e del meno, le solite cretinate (potrebbe essere anche un pranzo, o un cocktail party). Poi ecco arriva l’invitata. Convenevoli, eccetera. La fatua conversazione prosegue. Senonché a un certo punto all’invitata fanno una domandina apparentemente indifferente, e poi un’altra e poi un’altra. In breve, con progressione che stringerà sempre più i tempi, l’invitata subisce un interrogatorio serratissimo dal quale lei risulterà colpevole di un orribile delitto. E i membri della famiglia che la ospitano si muteranno via via in accusatore, poliziotto, giudice, testimone e così via. Finché all’epilogo, quando la condanna a morte sembra inevitabile e la concitazione del dialogo e della musica ha raggiunto il massimo, tutto il funesto incanto si rompe e, senza soluzione di continuità riprende, come se nulla fosse accaduto, il banale tranquillo dialogo iniziale».

Nel cast: Park Khumyun, Chiara Negretti, Elisa Amedei, Bo Ruan, Yanni Liu, Giulia Bevilacqua; Carolina Facchi, Yoo Soyeon;  Benedetta Mazzetto, Shuao Zhang, Masaya Habu, Ye Teng. I cantanti saranno accompagnati da una piccola orchestra diretta dal Bruno Dal Bon.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

A Venezia la Fondazione Levi con l’Associazione Giovanni Morelli organizza un festival per ricordare il musicologo scomparso 10 anni fa

classica

A Torino, su Maurizio di Savoia, dal 23 al 25 settembre

classica

Ancona festeggia le cento stagioni della storica società di concerti cittadina Amici della Musica “Guido Michelli”