Bergamo Jazz si sposta a giugno

Rinviato dal 5 al 7 al giugno Bergamo Jazz: si terrà al Lazzaretto

News
jazz
Bergamo jazz rinviato a giugno

 

Salta a giugno Bergamo Jazz, rinviato in seguito alle disposizioni ministeriali per l'emergenza Coronavirus. Il festival 2020, il primo diretto da Maria Pia De Vito, era previsto dal 15 al 22 marzo prossimi. Si terrà invece dal 5 al 7 giugno, nello splendido spazio del Lazzaretto (e in caso di pioggia al Creberg Teatro), e in altri luoghi della città.

«Lo spostamento del festival comporterà sicuramente pesanti ripercussioni sul piano organizzativo ed economico», afferma l'organizzazione. «La Fondazione Teatro Donizetti assicura comunque il massimo sforzo affinché il nuovo cartellone sia in linea con la tradizione e il prestigio di Bergamo Jazz».

I contatti con gli artisti che avrebbero dovuto esibirsi nelle date originali sono già in corso, e verrà presto diffuso il nuovo programma.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

jazz

Si svolge dal 25 febbraio al 5 aprile il programma principale della rassegna che quest’anno raggiunge la sua XXI edizione

jazz

Dal 21 al 24 marzo la 45a edizione di Bergamo Jazz vede il debutto alla direzione artistica di Joe Lovano

jazz

Il 24 marzo la formazione internazionale di Rob Mazurek in esclusiva europea al Teatro Bonci di Cesena