Addio a Lee Konitz

Muore per complicazioni legate al Covid-19 Lee Konitz

News
jazz
Lee Konitz - morte

È morto, all'età di 92 anni Lee Konitz: la causa sarebbe una polmonite legata al Covid-19. Konitz allunga così l'elenco di grandi della musica colpiti dal virus in questo 2020. 

Konitz verrà ricordato come uno dei maestri riconosciuti del sax contralto e dello stile "cool". In una carriera lunghissima, cominciata alla fine degli anni Quaranta con l'orchestra di Claude Thornhill, Konitz ha suonato con i grandi, affermandosi con uno stile unico e imitatissimo. Già negli anni con Thornhill entra in relazione con Miles Davis e Gil Evans, con i quali prenderà parte alle incisioni di Birth of the Cool. Lega poi il suo nome – tra gli altri – a quello di Lennie Tristano, Warne Marsh, Stan Kenton...

Konitz è rimasto attivo fino a tempi recenti: del novembre del 2019 il suo ultimo lavoro di studio, Old Songs New.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

jazz

La selezione del jazz del mese secondo i giornalisti dello Europe Jazz Network

jazz

Confermato Stresa Festival: si parte il 18 luglio con i Midsummer Concerts, da Enrico Pieranunzi a Tosca

jazz

Il 24 giugno il Norma Ensemble inaugura Correggio Jazz, poi appuntamenti fino al 16 settembre per Crossroads