XII Concorso Internazionale per Quartetto d’Archi "Premio Paolo Borciani"

Il concorso si svolgerà dal 7 al 14 giugno 2020 presso il Teatro Municipale Romolo Valli di Reggio Emilia

Formazione
classica
Concorso Internazionale per Quartetto d’Archi "Premio Paolo Borciani"

Il Concorso Internazionale per Quartetto d’Archi "Premio Paolo Borciani" è stato fondato nel 1987 per decisione unanime della Giunta Comunale di Reggio Emilia, con l’intento di onorare Paolo Borciani (1922-1985), fondatore e primo violino del Quartetto Italiano.

La Fondazione I Teatri di Reggio Emilia bandisce il 12° Concorso Internazionale per Quartetto d’Archi che si svolgerà dal 7 al 14 giugno 2020 presso il Teatro Municipale Romolo Valli di Reggio Emilia.  E' aperto a Quartetti d’archi di tutte le nazionalità, l’età complessiva dei quattro componenti di ciascun quartetto non deve superare i 128 anni e quella dei singoli i 35 anni, alla data del 6 giugno 2020 (incluso).

Il Concorso prevede quattro prove per tutti i 10 Quartetti ammessi al Concorso e una prova finale a cui saranno ammessi 3 Quartetti: 1° prova: Il Settecento / Beethoven; 2° prova: L’Ottocento; 3° prova: Carta Bianca; 4° prova: Dal Novecento al Contemporaneo / Hosokawa (prevista l’esecuzione in prima assoluta di un brano commissionato al compositore giapponese); Prova finale: Un quartetto a scelta dal “Repertorio delle Prove” (non eseguito nelle prove precedenti).

La partecipazione al Concorso avviene esclusivamente on line e si perfeziona in due fasi: a) compilando il modulo d’iscrizione al link bit.ly/premio_ borciani_2020. b) caricando i seguenti documenti e materiali sulla piattaforma Acceptd al link http://getacceptd.com/premio, previa iscrizione e pagamento della quota d’iscrizione.

Il modulo di iscrizione dovrà essere compilato online e caricati sulla piattaforma Acceptd entro e non oltre le 23:59 di venerdì 31 gennaio 2020.

Ulteriori info su iteatri.re.it