Accademia di Musica di Pinerolo: scuola di specializzazione post laurea in Beni Musicali Strumentali - 3° livello

Sono aperte le iscrizioni al biennio 2021/2022 - 2022/2023 rivolto a studenti di violino, violoncello e pianoforte, in possesso di diploma accademico di secondo livello rilasciato dagli istituti superiori di studi musicali

Formazione
classica
Accademia di Musica di Pinerolo

L’Accademia di Musica, attiva a Pinerolo dal 1994, si è rapidamente imposta come una delle realtà della didattica musicale riconosciute a livello internazionale, anche per i suoi caratteri innovativi, dedicandosi fin da subito allo sviluppo delle personalità artistiche dei giovanissimi talenti e dei musicisti già diplomati, grazie a corsi e masterclass di perfezionamento e al Concorso biennale internazionale di musica da camera. Il MIUR ha riconosciuto la Scuola di Specializzazione post laurea in Beni Musicali Strumentali per ViolinoVioloncello; Pianoforte solisticoPianoforte solistico nella musica contemporanea (i form di iscrizione e tutte le indicazioni sono nelle pagine dei singoli corsi). C’è tempo fino a venerdì 21 maggio 2021 per inoltrare la propria richiesta di  ammissione (tutte le informazioni e il regolamento sono disponibili sul sito web dell’Accademia di  Musica accademiadimusica.it).  

Ai corsi possono accedere quanti sono in possesso di diploma accademico di secondo livello rilasciato dagli Istituti Superiori di studi musicali (Conservatori ed ex IMP) e dalle Istituzioni autorizzate a rilasciare  titoli di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (ex art. 11 DPR 8 luglio 2005, n.212) o  equipollenti o dei titoli stranieri riconosciuti equipollenti, ai sensi delle norme vigenti. 

Il percorso è biennale e prevede corsi individuali di specializzazione per strumento tenuti da docenti di altissimo profilolezioni collettive residenziali a moduli settimanali e percorsi personalizzati di approfondimento supervisionati da specialisti del settore. Conferenze, seminari, workshopopportunità concertistiche presso importanti istituzioni ed eventi speciali completano poi lo sguardo a 360 gradi sulle professioni musicali contemporanee. 

 I docenti sono di altissimo profilo, di fama internazionale e di grande generosità didattica. Alcuni  dei  nomi già confermati sono: Pavel Gililov, Andrea Lucchesini, Enrico Pace, Roberto Plano per  pianoforte solistico; Pierre-Laurent Aimard, Emanuele Arciuli, Tamara Stefanovich, Nicolas  Hodges per pianoforte solistico nella musica contemporanea; Irvine Arditti, Fabio Biondi, Lukas  Hagen per violino; Enrico Bronzi, Mario Brunello (visiting professor), Mischa Maisky (visiting  professor), Miklós Perényi, Rohan De Saram per violoncello; Francesco Fiore e il Trio di Parma per  musica da camera. Tra i docenti delle materie complementari Francesco Antonioni, Gianluca  Cascioli, Fabio Vacchi, Annabeth Webb, Lorenzo Baldrighi Artists Management, Luisa Panarello,  Lucia Maggi e Giorgio Pugliaro.

Le attività si svolgono tra l’Accademia di Musica di Pinerolo, Palazzo Cisterna a Torino e la Tenuta Banna a Poirino, in partenariato con la Fondazione Spinola-Banna per l’Arte.

Le domande vanno presentate entro il 21 maggio 2021.

sito web: accademiadimusica.it/ 

mail: specializzazione@accademiadimusica.it