17° Concorso Internazionale di Canto Lirico “Giuseppe Di Stefano”: aperte le iscrizioni per l’edizione 2022

Il concorso per giovani cantanti lirici svolgerà a Trapani dal 31 marzo al 3 aprile. Novità di quest’anno è la sezione “Voce di cristallo” dedicata a controtenori e falsettisti

Formazione
classica
17° Concorso Canto Lirico Giuseppe Di Stefano
Il tenore siciliano Giuseppe Di Stefano

Una delle iniziative più significative del Luglio Musicale Trapanese, interrotta per più di dieci anni e rilanciata nel 2021 per volontà del direttore artistico Matteo Beltrami e dell’Amministrazione della Città di Trapani, torna anche il prossimo anno con la XVII edizione: è il Concorso Internazionale di Canto Lirico dedicato al tenore siciliano Giuseppe Di Stefano, che si svolgerà a Trapani dal 31 marzo al 3 aprile. C’è tempo sino al 25 marzo 2022 per presentare le domande di partecipazione. Il bando è disponibile sul sito ufficiale del concorso Giuseppe Di Stefano

Il concorso è stato ripreso nell’anno centenario della nascita di Di Stefano, una data simbolica che ha segnato il nuovo inizio di una delle competizioni liriche più note del panorama internazionale: dedicato alle giovani voci liriche under 35 e presieduto dallo stesso Di Stefano dal 1994 sino al 2004, ha lanciato le carriere internazionali di cantanti come il soprano greco Dimitra Theodossiou (tra i vincitori della seconda edizione del 1995), il tenore Antonino Siragusa (edizione 1996) e il baritono Nicola Alaimo (edizione 1997). Ma anche il soprano Chiara Amarù, i tenori Paolo Fanale e Leonardo Cortellazzi, il basso Luca Tittoto, figurano fra i cantanti che hanno partecipato al concorso.

Anche la questa diciasettesima edizione si articolerà in tre fasi: l’eliminatoria nei giorni 31 marzo e 1° aprile; quindi la semifinale il 2 aprile e la finale – alla quale potranno accedere al massimo dieci concorrenti – il 3 aprile con un concerto aperto al pubblico. I primi tre classificati riceveranno un premio in denaro e il vincitore sarà anche scritturato per una produzione della Stagione 2023 dell’Ente Luglio Musicale Trapanese. Novità di questa edizione è la sezione “Voce di cristallo”, riservata a falsettisti e controtenori, che potranno presentare tre brani scelti dal repertorio della tradizione inglese dei songs, dal Cinquecento sino alle composizioni di Hanry Purcell. Per questa categoria è prevista la fase eliminatoria il 2 e la finale il 3 aprile: il vincitore sarà scritturato per un concerto all’interno della Stagione 2023 del Luglio Musicale.

La giuria di questa edizione sarà presieduta da Hein Mulders, Sovrintendente dell’Aalto Musiktheater di Essen e dell’Opera di Koeln e sarà composta da Michael Barobeck (Direttore artistico dell’Opera di Graz), da Sebastian Schwartz (Direttore artistico del Teatro Regio di Torino e del Festival della Valle d’Itria), da Cecilia Gasdia (Sovrintendente della Fondazione Arena di Verona) da Ilias Tzempetonidis e Alessandro Di Gloria, (rispettivamente Casting Manager del Teatro San Carlo di Napoli e del Teatro Massimo di Palermo), da Gianna Fratta direttrice artistica della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana e degli agenti Andrea De Amici (Inart) e Antonio Spagnuolo (Allegorica). Farà inoltre parte della giuria l’esperto di voci di controtenore Alessandro Mormile, critico musicale.

I Premi: 1° premio: € 2.500,00 (duemilacinquecento/00 euro) e scrittura all’interno della stagione 2023 dell’Ente Luglio Musicale Trapanese; 2° premio: € 1.500 (millecinquecento/00 euro); 3° premio: € 1.000 (mille/00 euro); premio “Voce di cristallo”: € 1200 (milleduecento/00 euro) e concerto di songs accompagnati con liuto o clavicembalo all’interno della stagione 2023 dell’Ente Luglio Musicale Trapanese.

Molti anche i premi speciali in palio che evidenziano il sostegno al Concorso e l’interesse da parte di associazioni e istituzioni nel promuovere opportunità di studio e di formazione dei giovani artistici. Sarà anche assegnato il Premio Concorso Licitra che dà la possibilità di una scrittura per il concerto in memoria del tenore Salvatore Licitra nel 10° anniversario della sua scomparsa.

Scadenza iscrizioni 25 marzo 2022

Bando e modulo d’iscrizione alla pagina concorsogiuseppedistefano.it