Nabucco apre Caracalla

Opera di Roma: la stagione estiva dal 22 giugno

News
classica
Così il sovrintendente del Teatro dell'Opera Carlo Fuortes ha riassunto la stagione lirica estiva 2016 alle Terme di Caracalla, che si svolgerà dal 22 giugno al 10 agosto: «Ventiquattro appuntamenti con tre opere, di cui una in un nuovo allestimento, uno spettacolo di balletto dedicato al grande Rudolf Nureyev e quattro manifestazioni extra, rendono la stagione di Caracalla, ancora una volta, l’evento centrale dell’Estate Romana». Tre dunque le opere. La prima è "Nabucco", in un nuovo allestimento di Federico Grazzini, con John Fiore sul podio e Luca Salsi, Csilla Boross, Antonio Corianò e Vitalij Kowaljow come protagonisti (sette recite dal 9 luglio al 9 agosto). Per “Rossini a Roma 200 anni” torna sul palcoscenico delle terme "Il barbiere di Siviglia" con la regia di Lorenzo Mariani, ambientata nel mondo dei musical hollywoodiani e dei film muti degli anni Venti, che ha avuto un'accoglienza piuttosto contrastata nel 2014. Dirigerà Yves Abel, con Mario Cassi, Teresa Iervolino, Giorgio Misseri e Paolo Bordogna (18 luglio - 10 agosto). Il terzo titolo operistico sarà "Madama Butterfly", con la regia di Àlex Ollé della Fura dels Baus, che è stata il grande successo della stagione a Caracalla del 2015. Tornerà come protagonista Asmik Grigorian, molto applaudita lo scorso anno, insieme ad Angelo Villari e Stefano Antonucci (dal 29 luglio all'8 agosto). Per la danza ci sarà la serata Rudolf Nureyev, con estratti della "Bayadére", del "Lago dei cigni" e di "Raymonda" coreografati da lui. L'orchestra è su banda registrata: sarebbe stato meglio evitarlo (22, 24 e 26 giugno). Inoltre alcuni extra di grande richiamo: i concerti di Lang Lang, Lionel Richie e Neil Young, più due serate con "Roberto Bolle and Friends".

m.m.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto