"The Visitors" all'Hangar Bicocca

Fino al 17 novembre l'installazione di Ragnar Kjartansson

News
oltre
Prosegue fino al 17 novembre "The Visitors" di Ragnar Kjartansson, a cura di Andrea Lissoni e Heike Munder, presso l'Hangar Bicocca di Milano. Si tratta di una installazione immersiva, costituita da nove proiezioni video in scala 1:1, che «rimette in gioco le relazioni fra la dimensione del concerto dal vivo, la tradizione della performance, la poesia, il cinema». Nei nove video che costituiscono il progetto compaiono numerosi musicisti islandesi, fra cui Kristín Anna e Gyða Valtýsdóttir dei Múm, e Kjartan Sveinsson, già tastierista dei Sigur Rós. Tutti cantano e suonano - per più di un'ora - la melodia della canzone "Feminine Ways", ispirata alla poesia composta dell'ex moglie dell'artista, Asdís Sif Gunnarsdóttir.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

oltre

Il festival valdostano diretto da Giorgio Li Calzi alla nona edizione, dal 20 luglio

oltre

Dal 7 luglio al 4 agosto nel favoloso Auditorium Horszowsky, nel cuore delle Langhe

oltre

Dopo il rinvio per problemi tecnici, la nuova data