Traiettorie al via

Parma: ventisettesima edizione

News
classica
Si avvia oggi la ventisettesima edizione di “Traiettorie”, la rassegna di musica moderna e contemporanea organizzata dalla Fondazione Prometeo di Parma – direzione artistica di Martino Traversa – che offre fino al 20 novembre tredici concerti tra cui otto prime assolute – delle quali quattro commissionate dalla rassegna stessa – e sette prime italiane, ospitati dalla Casa della Musica e dal Teatro Farnese. Ed è proprio la sala seicentesca a ospitare il concerto inaugurale che vede protagonista Klangforum Wien, mentre tra gli appuntamenti successivi troviamo artisti e formazioni quali, tra gli altri, Ensemble Interface (13 ottobre), il percussionista Thierry Miroglio (16 novembre) oltre al pianista Marino Formenti che chiuderà il programma il 20 novembre. Saranno inoltre a Parma anche il Quartetto Arditti, una tra le formazioni più assiduamente presenti nei cartelloni di questa rassegna, l’Österreichisches Ensemble für Neue Musik (9 ottobre), l’Ensemble Musikfabrik (28 ottobre) e l’Ensemble Alternance (12 novembre). La rassegna “Traiettorie” è partner di Italiafestival ed è realizzata grazie al sostegno, tra gli altri, di: Comune di Parma, Casa della Musica di Parma, Regione Emilia-Romagna, Complesso Monumentale della Pilotta, Fondazione Monte di Parma, SIAE – Classici di Oggi, Ernst von Siemens Music Foundation, Fondazione Cariparma, Chiesi Farmaceutici, Symbolic.. La rassegna conta, inoltre, sulla collaborazione di Rai Radio3 e Magazzini Sonori come media partner. L’immagine dell’edizione 2017 è stata ideata dall’artista inglese Alan Charlton. Per il programma completo consultare il sito: www.fondazioneprometeo.org .

A.R.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto