Serenata per le nozze

Roma riscopre la musica di Paolo Quagliati

News
classica
Sabato 9 novembre rivive a Roma nell'Accademia di San Luca un evento musicale che ebbe un enorme rilievo nella Roma del Seicento, la serenata "La Sfera Armoniosa", che nel 1622 celebrò le splendide nozze tra Niccolò Ludovisi e Isabella Gesualdo: lo sposo era nipote di Gregorio XV, il papa che batté ogni record di nepotismo, moltiplicando a dismisura in due soli anni di pontificato la potenza e la ricchezza della sua famiglia, la sposa era nipote ed unica erede del madrigalista Carlo Gesualdo, principe di Venosa, e portò in dote al marito tutti i possedimenti della potente famiglia napoletana. Quando furono fatti sposare, lui aveva dodici anni, lei undici! Il matrimonio fu celebrato per procura a Caserta e la serenata fu eseguita qualche mese dopo, in occasione dell'arrivo della sposa a Roma. La musica di questa serenata fu affidata a Paolo Quagliati, ovviamente uno dei musicisti più affermati nella Roma del tempo, che aveva la carica di maestro di cappella a Santa Maria Maggiore ed era spesso invitato a comporre musiche per la Confraternita del SS. Crocefisso, culla del nascente oratorio. Vi si alternano pagine monodiche nello stile del "recitar cantando" fiorentino e numerosi madrigali con violino concertato di notevole agilità e freschezza. Gli esecutori odierni sono i soprano Myoung Joo, Beatrice Palumbo, Monica Sarti, Sara Ladeiras e Maria Ramazzotto e il Romabarocca Ensemble. "Maestro al cembalo" è Lorenzo Tozzi (nella foto), cui si deve il recupero di questa pagina e che da tempo svolge una preziosa attività di musicologo ed esecutore per la valorizzazione della musica del Seicento a Roma, che nel Barocco fu la capitale non solo dell'architettura, della scultura e della pittura ma anche della musica, cosa di cui spesso ci si dimentica. Nei prossimi mesi sono previste esecuzioni della Sfera Armoniosa anche a Piombino (lo sposo era principe di Piombino), a Venosa (feudo della famiglia della sposa) e a Chioggia (città natale di Quagliati).
Mauro Mariani

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

La scomparsa del baritono: aveva 55 anni

classica

Napoli: Fanciulla del West diretta da Valčuha

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi