SEEYOUSOUND apre con Corrado Nuccini, Enrico Gabrielli e Iosonouncane

Dal 26 gennaio al 4 febbraio SEEYOUSOUND, l'International Music Film Festival di Torino

News
oltre
SEEYOUSOUND apre con Corrado Nuccini, Enrico Gabrielli e Iosonouncane

La dicitura International Music Film Festival non è certo messa a caso: SEEYOUSOUND, il festival torinese di cinema e musica, è cresciuto di edizione in edizione e dopo il buon successo dell'anno scorso (ne abbiamo parlato qui, qui e qui) torna per la sua IV edizione, dal 26 gennaio al 4 febbraio prossimi.

In attesa del programma completo, l'inaugurazione del 26 gennaio – nella Sala 1 del Cinema Massimo, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema – è già uno di quegli eventi da segnare sul calendario:  Ingeborg Holm, film del 1913 del regista Victor Sjöström, per l'occasione sonorizzato da Corrado Nuccini (già Giardini di Mirò) insieme con Iosonouncane e Enrico Gabrielli.

«Per la sonorizzazione di Ingeborg Holm – ha spiegato Nuccini – ho scelto di lavorare con Iosonouncane e Enrico Gabrielli perché ne apprezzo non soltanto la musica, ma l’attitudine e l’approccio. L’intenzione è portare in scena una trama musicale che renda giustizia alla bruciante attualità del social drama di Sjöström. Dal 1913 a oggi sono passati più di cento anni, ma non per le tematiche, quindi la musica sarà contemporanea: pulsazioni elettroniche, sintetizzatori, riverberi e delay, ma anche sassofoni e chitarre elettriche. Una trama sonora avvolgente dall’elettronica minimale all’ambient, passando per il post rock, un unico suono che ben si sposi con la pellicola».

Il giornale della musica è media partner di SEEYOUSOUND 2018.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

oltre

Il festival valdostano diretto da Giorgio Li Calzi alla nona edizione, dal 20 luglio

oltre

Dal 7 luglio al 4 agosto nel favoloso Auditorium Horszowsky, nel cuore delle Langhe

oltre

Dopo il rinvio per problemi tecnici, la nuova data