Purtimiro, anno secondo

Dal 29 settembre a Lugo di Romagna la rassegna diretta da Rinaldo Alessandrini

News
classica

A Lugo di Romagna dal 29 settembre al 15 ottobre 2017 torna Purtimiro, rassegna dedicata a rarità del barocco musicale diretta da Rinaldo Alessandrini. Nella seconda edizione saranno dieci gli appuntamenti in programma al Teatro Rossini della cittadina romagnola.

Inaugura la rassegna il Concerto Italiano diretto da Alessandrini, anche al clavicembalo, in una versione delle Variazioni Goldberg di Bach in una trascrizione per archi e cembalo. Unica produzione scenica in cartellone il 7 ottobre (con replica il 15): si tratta dei due intermezzi “Serpilla e Bacocco” di Giuseppe Maria Orlandini con Daniela Pini e Filippo Morace e “Fidalba e Artabano” di Giovanni Alberto Ristori con Lavinia Bini e ancora Filippo Morace. La regia del dittico è curata da Walter Le Moli, mentre l’esecuzione è affidata al Concerto Italiano diretto da Alessandrini.

Napoli al centro dei due concerti della Cappella Neapolitana diretta da Antonio Florio: La Filli, opera di Giovanni Cesare Netti con Federica Pagliuca, Leslie Visco, Daniela Salvo e Rosario Totaro (30 settembre), e Buffo sotto al Vesuvio, antologia di arie da opere comiche del barocco napoletano interpretate da Pino De Vittorio (1 ottobre).

Fra gli altri appuntamenti in calendario, un recital di arie vivaldiane con Sara Mingardo (1 ottobre), un’antologia di musiche di Alessandro Stradella dirette da Rinaldo Alessandrini (6 ottobre), lo Stabat Mater di Pergolesi con Lucía Martín Cartón e Carlo Vistoli accompagnati dall‘Abchordis Ensemble diretto da Andrea Buccarella (8 ottobre), l’oratorio La morte d’Abel di Antonio Caldara con il Concerto Italiano diretto da Alessandrini (13 ottobre) e il recital Crossdressing Bach con il violinista Enrico Gatti (14 ottobre).

Omaggio obbligato a Monteverdi in chiusura di rassegna il 15 ottobre con un programma di madrigali interpretati da Monica Piccinini, Anna Simboli, Andres Montilla, Gianluca Ferrarini e Raffaele Giordani, accompagnati da Concerto Italiano diretto da Rinaldo Alessandrini.

(S.N.)

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto