Puccini a casa Puccini

Il 19 luglio a Torre del Lago

News
classica
È dedicato alle composizioni di Giacomo Puccini per pianoforte solo, il concerto di sabato 19 luglio (ore 18.30) alla Villa Puccini di Torre del Lago.Il concerto si svolgerà all'interno della villa museo di Torre del Lago, abituale e storica residenza di Giacomo Puccini. Alla singolarità del luogo, si somma la peculiarità musicale del concerto: infatti, le musiche del maestro lucchese saranno eseguite sullo stesso pianoforte appartenuto a Puccini, uno splendido Föster del 1911; l'onore di suonare lo strumento da cui germogliarono le opere della maturità musicale pucciniana, spetta a Gianfranco Cosmi e Lavinia Cioli. La realizzazione dell'evento avviene grazie alla sensibilità ed ospitalità della nipote del maestro, Simonetta Puccini; per la parte artistica e tecnica è curato da Roberto Del Nista.Oltre ai brani già conosciuti, saranno presentate due rarità in un certo qual modo assolute: l'ultimo tempo del Quartetto in re, tratto dallo Scherzo per archi, nella riduzione per pianoforte a quattro mani elaborata nel 1883 dal fratello minore di Giacomo, Michele Puccini; la revisione ed il completamento del finale sono a cura di Gianfranco Cosmi. È la seconda esecuzione mondiale dello Scherzo, dopo la prima avvenuta a Lucca nel Chiostro di San Micheletto nel 2008. Il manoscritto originale è di proprietà dell'Associazione Lucchesi nel Mondo ed è custodito nel Museo Pucciniano di Celle dei Puccini. Altra rarità, pressoché inedita, la Marcia per organo: una composizione scritta nel 1878 da un Puccini appena ventenne e destinata ad un uso precipuamente chiesastico; nonostante lo strumento di destinazione citato nel titolo sia l'organo, la composizione autografa della Marcia è in realtà per pianoforte. Il manoscritto originale della Marcia è custodito a Porcari ed appartiene alla collezione privata di Andrea Toschi. Con questa serata si intende presentare ufficialmente la Marcia, delle cui esecuzioni precedenti, passate prive dell'importanza dovuta, si hanno notizie frammentarie e diluite in alcune iniziative a carattere locale svolte nella provincia di Lucca. L'ingresso alla villa è esclusivamente ad inviti fino ad esaurimento dei posti disponibili. Il concerto, dal titolo "Pomeriggio pucciniano", rientra tra le celebrazioni collegate al novantesimo della morte di Giacomo Puccini (1858 - 1924). Info 0584/341445, info@fondazionesimonettapuccini.it

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto