Lucchesini alla Filarmonica Romana

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

News
classica
Andrea Lucchesini
Andrea Lucchesini

Cambio alla Direzione Artistica dell’Accademia Filarmonica Romana: su proposta del Presidente Paolo Baratta, Andrea Lucchesini è stato votato all’unanimità dal Consiglio Direttivo per succedere a Matteo D’Amico, che con la stagione 2017-2018 conclude il suo mandato. Lucchesini – che recentemente proprio presso l’Istituzione romana ha curato il progetto dell’esecuzione integrale delle 32 Sonate per pianoforte di Beethoven affidate a giovani pianisti italiani provenienti dalle migliori scuole di perfezionamento musicali  del nostro paese – avrà la responsabilità della programmazione per le stagioni dal 2018 al 2020.

Nel nuovo organigramma Matteo D’Amico tornerà ad avere il ruolo di Vicepresidente insieme a Marcello Panni, all’interno di un Consiglio Direttivo che vedrà anche la presenza di Lucia Bocca Montefoschi, Sandro Cappelletto, Marco Chiarion Casoni, Michele dall’Ongaro, Giampietro Nattino, Andrea Posi, Andrea Pugliese e Mauro Tosti Croce.

Nato in provincia di Pistoia, allievo di Maria Tipo, Andrea Lucchesini è salito alla ribalta internazionale grazie alla vittoria al concorso pianistico “Dino Ciani” nel 1983, iniziando un’attività concertistica che lo ha visto esplorare sia il repertorio classico dei Beethoven e Schubert che quello contemporaneo, grazie anche a una stretta collaborazione con Luciano Berio, del quale ha inciso l’integrale pianistica. Assiduamente impegnato in un’attività didattica rivolta con crescente entusiasmo alle nuove generazioni, è stato Direttore Artistico della Scuola di Musica di Fiesole fino al 2016, mentre dal 2008 è Accademico di Santa Cecilia.

 

 

 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto

classica

Napoli: dirigerà Così fan tutte con la regia della figlia Chiara