“Lezioni di piano”

Per i 30 anni di Musica Insieme a Bologna

News
classica
Sono trent’anni, ormai, che la Fondazione Musica Insieme è per certi versi depositaria della tradizione cameristica a Bologna. E per festeggiare l’evento ha voluto farsi un regalo: “Lezioni di piano”, un cammeo aggiuntivo alla tradizionale rassegna, che nell’arco di poche settimane porta in città tre grandi nomi del pianismo internazionale. Il 9 gennaio inaugura Maurizio Pollini, con l’accoppiata Beethoven-Schönberg a lui tanto cara. Segue Fazil Say il 5 febbraio, con uno sguardo alla sonata classica di Haydn e Mozart. Da ultimo, il 27 marzo, Alfred Brendel che, terminato il lungo tour d’addio ai concerti pubblici, sale ora in cattedra per una vera e propria Lezione sulla Sonata di Liszt (con esecuzione finale affidata a Dénes Várion). Una mini rassegna destinata a grande successo, che potenzia il grande interesse per il pianoforte da sempre evidenziato nella stagione concertistica principale di Musica Insieme: basti pensare che in questo solo mese di gennaio saranno ospitati a Bologna anche Radu Lupu (16 gennaio) e Piotr Anderszewski (30 gennaio): una vera scorpacciata di tasti bianchi e neri!

Marco Beghelli

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

La scomparsa del baritono: aveva 55 anni

classica

Napoli: Fanciulla del West diretta da Valčuha

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi