La Fondazione Götz Friedrich premia Mizgin Bilmen

Il secondo premio a Anna Drescher

News
classica
Annunciato il vincitore del premio per la regia della Fondazione Götz Friedrich di Berlino per la stagione 2016/17. Si tratta di Mizgin Bilmen per la regia di “Charlotte Salomon” di Marc-André Dalbavie, allestita in prima tedesca al Theater Bielefeld dopo la creazione al Festival di Salisburgo nel 2014. Mizgin Bilmen, nata a Duisburg nel 1983 e formatasi all’Università per le Arti “Folkwang” di Essen, ha al suo attivo varie produzioni nel teatro di prosa. “Charlotte Salomon” è il suo primo lavoro nel teatro musicale. "Al centro del mio lavoro c’è sempre il contrasto analitico del rapporto dell'individuo con la società e viceversa” ha dichiarato la giovane regista sul suo metodo di lavoro, aggiungendo: “la questione dei meccanismi sociali che cambiano il comportamento dell'individuo e la questione del tempo, che viviamo e conosciamo, per me è un interessante campo di tensioni senza tempo”.

Accanto al premio principale, la Fondazione ha anche deciso di assegnare il premio “Studio”, destinato a una produzione per bambini, sperimentale o di teatro da camera, a Anna Drescher per l’allestimento de “Die weiße Rose” di Udo Zimmermann allestito nello svizzero Teatro di Biel/Bienna. Quella di Biel/Biella è una produzione nata dal Premio europeo di regia operistica attribuito a Anna Drescher nel 2015.

La cerimonia di consegna è in programma il prossimo 2 novembre nella Sala degli Stemmi del Municipio Rosso di Berlino. I premi della Fondazione intitolata a Götz Friedrich, grande firma della regia d’opera del dopoguerra e a lungo sovraintendente della Deutsche Oper di Berlino, prevedono una dotazione rispettivamente di 5000 e 2500 euro. Istituito nel 2000, nel passato il premio è stato assegnato a giovani registi destinati a importanti carriere, come Stephan Herheim, Sebastian Baumgarten, Benedikt von Peter, Johannes Erath e Yuval Sharon, che firmerà la regia del “Lohengrin” al prossimo Festival di Bayreuth.

S.N.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto