I premiati della Fondazione Götz Friedrich

Assegnati i premi per la regia di teatro musicale per la scorsa stagione

News
classica
Assegnati dalla Fondazione intitolata a Götz Friedrich, uno dei grandi nomi del teatro di regia tedesco e a lungo sovrintendente della Deutsche Oper, i due premi a due giovani registi che si sono distinti nella scorsa stagione d’opera. A Ute M. Engelhardt va il premio principale per la regia de “La piccola volpe astuta” di Leos Janácek allestito all’Opera di Francoforte nella scorsa stagione. Il premio “Studio” va a Alexander Fahima per “Der Triumph des Todes” (Il trionfo della morte), lavoro di teatro musicale di Frederic Rzewski dal celebre “L’istruttoria” di Peter Weiss coprodotto da Deutsches Nationaltheater e Kunstfest di Weimar. I premi della Fondazione Götz Friedrich – che nelle scorse edizioni hanno premiato registi oggi affermati come Stefan Herheim, Sebastian Baumgarten e Johannes Erath – prevede una dotazione di 5000 euro per il premio principale e di 2500 euro per lo “Studio” destinato a una produzione minore. La consegna dei premi è in programma il prossimo 5 ottobre alla Deutsche Oper di Berlino.

S.N.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto