Beczała salva il Lohengrin 

Il tenore polacco sarà il protagonista della nuova produzione del Festival di Bayreuth dopo l’abbandono di Roberto Alagna

News
classica
Piotr Beczała
Piotr Beczała

L’incertezza a Bayreuth è durata solo qualche giorno dopo la decisione di Roberto Alagna di rinunciare []al previsto debutto nel Lohengrininaugurale il prossimo 25 luglio. A prendere il suo posto sarà Piotr Beczała. In un messaggio ai fan nel suo sito web, il cinquantunenne tenore polacco si dichiara elettrizzato per il debutto a Bayreuth e si scusa con coloro che saranno delusi nel non poterlo seguire in altri luoghi previsti. Per ora, ha comunque confermato i recital previsti a Parigi l’8 luglio, Český Krumlov il 21, a Monaco il 23 luglio oltre a una Bohème al Festival di Tanglewood il 14 luglio. 

Benché non esattamente una voce wagneriana, Beczała ha debuttato nel ruolo di Lohengrin nel maggio del 2016 alla Semperoper di Dresda al fianco di Anna Netrebko, inizialmente annunciata come Elsa nell’allestimento di Bayreuth ma sostituita in seguito da Anja Harteros, in una produzione diretta da Christian Thielemann, che sarà sul podio anche per la nuova produzione del festival wagneriano. 

 

 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Ad Ancona due nuove produzioni per la stagione 2018: Cenerentola e Un ballo in maschera

classica

Presentato il programma 2018 dell'Istituzione Universitaria dei Concerti, dal 16 ottobre fino a maggio

classica

Il workshop di perfezionamento sulla musica barocca under 30, tra selezioni, approfondimenti e ospiti d’eccezione