il blog di Enrico Bettinello

Enrico Bettinello scrive di jazz e altre musiche per "il giornale della musica", "Musica Jazz", "BlowUp", "Venezia Musica & Dintorni". È caporedattore dell’edizione italiana del webmagazine "AllAboutJazz" e collabora con Radio3 e Radio Svizzera. In una delle sue vite passate ha studiato pianoforte jazz con Paolo Birro, perfezionandosi a Siena con Enrico Pieranunzi e Franco D'Andrea, studiando composizione con Giancarlo Schiaffini e specializzandosi in musicologia afroamericana sotto la guida di Stefano Zenni. È tra gli autori dei libri The desert island records. I musicisti raccontano i loro dischi più amati e Rock e altre contaminazioni: 600 album fondamentali (Tuttle Edizioni) e ha curato l’introduzione per l'edizione italiana della biografia di Lee Morgan scritta da Tom Perchard. È direttore del Teatro Fondamenta Nuove di Venezia, curatore del San Servolo Jazz Meeting e di altre iniziative nell'ambito delle performing arts contemporanee.

Südtirol Jazz fra giovani e Europa

L'AltoAdige Jazz Festival punta su un cartellone originale e fresco: quanti farebbero altrettanto?
segue >

Le parole chiave di Bergamo Jazz

Il festival jazz di Bergamo in 10 comodi hashtag
segue >

Stockhausen gioca agli indiani

Alla Fondazione Vedova di Venezia gli Indianerlieder del compositore
segue >

Ribolla gialla e riti jazz

Successo per Jazz&Wine of Peace a Cormòns
segue >

Biennale, Italia-Usa

Sentieri Selvaggi e Bang On A Can, ensemble alla Biennale
segue >

L'energia di Torino

Il punto sui primi giorni del Torino Jazz Festival
segue >

La prima di Douglas

Il bilancio della direzione artistica del trombettista a Bergamo Jazz
segue >

L'eredità di Don Cherry

Multikulti: Cristiano Calcagnile e la riscoperta del corpo
segue >

Un po' d'aria nuova per la Biennale

Riflessioni sull'edizione appena conclusa
segue >

Lo stato dell'arte

Il jazz europeo si confronta alla European Jazz Conference di Budapest
segue >

Non ero mai stato a L’Aquila

"Il jazz italiano per L'Aquila", il racconto della giornata
segue >

La storia del jazz in libreria

Da Gioia a Sessa, il mercato editoriale italiano non è mai stato così ricco
segue >

Jazz da condividere

Reportage da Novara Jazz 2015
segue >

Il Bergamo di Rava

Si chiude il quadriennio del trombettista alla direzione del Festival
segue >

Jazz e idee dalla Polonia

A Wroclaw per Jazztopad: politiche culturali da cui si potrebbe imparare
segue >

Le finestre della Biennale

Bilancio del Festival
segue >

Il Leone con il cappellino da baseball

La Biennale premia Reich
segue >

Ricordarsi di Gaslini

La morte del pianista e i media italiani
segue >

Il corpo collettivo del pop

Burt Bacharach in concerto alla Fenice
segue >

Dal Birdland a Capo Verde

Cinque dischi per ricordare Horace Silver
segue >

Le vie del jazz italiano

Il "fondo Franceschini" e i problemi del settore, dalla Casa del Jazz al festival di Bari
segue >

Il fact checking e la macchina da cucire

Manlio Sgalambro autore di "Fra' Martino Campanaro"
segue >

Indietro tutta!

Renzo Arbore, i natali del jazz e la crisi dei musicisti
segue >

Il mito dell’eterna ristampa

Viaggio nell'archivio della Cramps
segue >

#ripjimhall

Un ricordo del maestro della chitarra jazz
segue >

Biennale 4: La musica che gira intorno

Riflessioni finali sull'edizione 2013
segue >

Biennale 3: dov'è il teatro?

Teatro delle voci, d'opera, teatro di oggi?
segue >

Biennale 2: Coniglietti e percussioni

Dalla Gubaidulina a Xenakis
segue >

Biennale 1: Dagli elicotteri a Schubert

I Leoni e il pubblico giovane
segue >

Saalfelden 3 | Questione di scelte

Il bilancio dell'edizione 2013 del festival austriaco
segue >

Saalfelden 2 | Improbabili follie, perdonabili smarrimenti

Il sabato sera secondo Saalfelden: da Leo Smith all'afrobeat
segue >

Saalfelden 1 | Clima austriaco

Il ritorno di Marc Ducret, e la prima giornata del festival
segue >

Bergamo Jazz 3 | Con la pioggia e con il sole

Considerazioni finali sull'edizione 2013 del Festival
segue >

Bergamo Jazz 2 | L'attualità e le "sciure"

Giovanni Guidi, Hermeto Pascoal e un gigantesco Peter Evans
segue >

Bergamo Jazz 1| Il pubblico di Bergamo

Da Ribot a Dino Piana per la prima giornata del festival diretto da Rava
segue >

Butch Morris 1947-2013

La morte del musicista, "inventore" della conduction
segue >

Diario inglese 3 | Il teatro e la musica

Ultima puntata dal festival di Huddersfield
segue >

Diario inglese 2 | La musica contemporanea oggi

Primo giorno allo Huddersfield Contemporary Music Festival
segue >

Diario inglese 1 | London Jazz Festival

Wadada Leo Smith con John Tilbury, Ken Vandermark con Ab Baars e Paal Nilssen-Love
segue >

Biennale 3 | Bilancio finale

Un ponte per il futuro
segue >

Biennale 2 | Vecchie glorie Usa battono gli juniores russi

Classici della contemporanea a Venezia con Feldman, Riley e Lucier
segue >

Biennale 1 | Leone alla francese

La serata inaugurale con Pierre Boulez
segue >

La musica nei luoghi

Rufus Wainwright e i Blonde Redhead nel verde dell'Isola di San Giorgio a Venezia
segue >

Il bilancio | Bergamo Jazz 3

Si chiude il festival di Rava con l'emozione del trio di Craig Taborn
segue >

Maestri nel pomeriggio | Bergamo Jazz 2

Tim Berne, ma anche Ambrose Akinmusire per il secondo giorno della rassegna
segue >

Tuba, fantasmi e Mediterraneo | Bergamo Jazz 1

Primo giorno per l'edizione 2012 del festival, diretto per la prima volta da Enrico Rava
segue >

It don’t mean a thing if it ain’t got that Swiss!

Il jazz svizzero e il futuro
segue >

Mettiamoci una pietra sopra? (Questi fantasmi vol. 2)

Riflettendo sulla Biennale 2011
segue >

Molto rumore per nulla?

I giovani e la musica d'oggi
segue >

Questi fantasmi

Ricostruire il Suono
segue >

Sting with strings

L'ex Police in piazza San Marco con il progetto Symphonicity
segue >

Terroristi a St. Moritz

Lo strano caso di Ahmad Jamal e del suo omonimo yemenita
segue >

Senza etichetta

Ricordando Gil Scott-Heron
segue >

Il jazz e l'Italia unita?

"Fratelli d'Italia" e le contraddizioni del "jazz italiano"
segue >

La narrazione trasparente

Ryoji Ikeda, il suono grafico e l'oggettività contemporanea
segue >

Una spaghettata con Benedetti Michelangeli

"Ciro", Sandra Milo e i privilegi della musica classica
segue >

Evan Parker e le vuvuzelas

Mondiali in Sudafrica 1/ Aprirsi all'ascolto
segue >

Electrostimolazioni

Jazz, elettronica, gioie e dolori
segue >

ricerca dei blog

testo
genere



© 2017 EDT Srl - Via Pianezza, 17 - 10149 Torino - Partita IVA 01574730014