Vicenza tra Brahms e Mozart

Al Teatro Olimpico la XXV edizione delle Settimane Musicali

News
classica
Con un'anteprima il 22 maggio, dalle 11,30 alle 19 che coinvolgerà tutta la città, si apre a Vicenza la venticinquesima edizione delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico. La rassegna, con la direzione artistica di Giovanni Battista Rigon, propone 20 appuntamenti tra opera, recital, musica da camera e incontri. Il 25 maggio alle 21 al Teatro Olimpico verrà eseguito il Quintetto per pianoforte e archi op.34 di Brahms nell'originale stesura per quintetto d'archi con due violoncelli, suonano Sonig Tchakerian e Riccardo Zamuner (violino), Luca Ranieri e Enrico Carraro (viola), Mario Brunello e Gianluca Pirisi (violoncello). Il 3 giugno Rigon dirige Le nozze di Figaroi di Mozart, concludendo così la trilogia dapontiana, la regia è di Lorenzo Regazzo. Il 7 giugno Silvia Regazzo (mezzosoprano) e Orazio Sciortino (pianoforte) eseguiranno in prima assoluta Dieci melodie facili di Fabio Vacchi su liriche di Riccardo Held.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Il direttore inglese è il nuovo direttore artistico di Anima Mundi

classica

Ravenna: la quarta edizione dell'Italian Opera Academy

classica

La rassegna fino al 31 ottobre nella Provincia di Alessandria