Una Traviata per Busseto cercasi

La Nona edizione del Premio europeo di regia operistica

News
classica
Giunto alla nona edizione, il Concorso europeo di regia operistica guarda all'Italia: il team vincitore si aggiudicherà l'allestimento della nuova edizione della "Traviata" che andrà in scena nel 2017 al Teatro Verdi di Busseto nell'ambito del Festival Verdi e successivamente al Landestheater di Coburg. Come le scorse stagioni per partecipare al concorso, organizzato dall'Associazione Camerata Nuova di Wiesbaden in collaborazione con Opera Europa, occorre inviare una descrizione del progetto di regia corredato da schizzi e modelli che si adattino alle caratteristiche tecniche del teatro bussetano. La registrazione nel sito di Camerata Nuova (Camerata) va fatta entro il 7 marzo 2016, mentre il materiale richiesto per la partecipazione al concorso dovrà tassativamente arrivare a Wiesbaden entro il 4 aprile 2016. Il limite di età per partecipare al concorso è fissato in 35 anni. I progetti saranno valutati da una regia internazionale formata da Barbara Minghetti (AsLiCo), Graham Vick (Birmingham Opera Company), Christina Scheppelmann (Teatro Liceu di Barcellona), Peter Spuhler (Badisches Staatstheater di Karlsruhe) e Bodo Busse (Landestheater di Coburg), che deciderà i team che passano alla fase semifinale nella quale è prevista una prova pratica di regia. Il team vincitore sarà annunciato nel corso del Congresso annuale di "Opera Europa" nell'autunno del 2016.

Stefano Nardelli

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto