Una nuova regione musicale

Presentato il nuovo concorso di Arezzo Wave, Ius Soli, dedicato alla musica dei "nuovi italiani"

News
world
Presso la Sala stampa della Camera dei Deputati è stata presentata la prima edizione di Ius Soli. La nuova regione (musicale) d'Italia, concorso promosso dalla Fondazione Arezzo Wave dedicato alla musica dei "nuovi italiani". Introdotti dal "padrone di casa", il deputato Khalid Chaouki (III Commissione Affari Esteri e Comunitari), Mauro Valenti (Presidente della Fondazione Arezzo Wave Italia) ha ricordato che dal 1978 Arezzo Wave valorizza nuovi talenti musicali, e che tra questi ora ci sono anche italiani di seconda generazione, o nuovi italiani. Lo ha sottolineato Zeina Ayache, che cura il blog "YallaItalia.it", dedicato a immigrazione, integrazione e intercultura, accennando ad un nuovo modo italiano di interpretare la musica e ricordando che la diversità oggi è normalità nel mondo della scuola. Lo ha evidenziato Amir Issaa, il testimonial di questo concorso, che ha vissuto sulla propria pelle gli stereotipi e i luoghi comuni con i quali veniva spesso considerato, anche se italiano, un immigrato. Samia Oursana, coordinatrice di Italianipiù, il portale promosso dalla U.E. per l'integrazione dei migranti, ha ricordato che tra questi nuovi italiani ci sono molti rapper, ossia altri ragazzi come Amir che ci aiutano a capire che anche il nostro Paese, seppur più lentamente di altri, sta cambiando. Sentirli parlare è un piacere, e per aiutarci a capire di cosa stiamo parlando ci ricordano che sono quasi un milione i minori stranieri che vivono in Italia, lo stesso numero di abitanti del Trentino Alto Adige, con le loro diverse lingue e culture, e ci suggeriscono l'idea di una nuova regione d'Italia nella quale vale il diritto di cittadinanza musicale, in attesa di quella del diritto di suolo. Il termine per l'iscrizione al concorso è il 15 aprile.
(paolo scarnecchia)

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

world

Prima italiana per la nuova produzione dell'OPV, il 9 novembre a Roma

world

Gli ospiti del Premio Parodi: Amira Medunjanin, Luisa Cottifogli, Tenores di Bitti

world

Annunciati i 10 concorrenti del Premio sardo, dal 12 al 14 ottobre a Cagliari