Un Premio per Sablich

Il 29 giugno al Teatro alla Scala

News
classica
La terza edizione deI Premio per la Ricerca in Discipline Musicologiche degli Amici della Scala è dedicato a Sergio Sablich nel decimo anniversario della scomparsa. Il premio è rivolto a giovani studiosi che abbiano conseguito il dottorato di ricerca presso una Università italiana o di nazionalità italiana che hanno discusso tesi all'estero, e viene assegnato ad un lavoro di particolare valore selezionato da una commissione composta da Dinko Fabris, Philip Gossett e Antonio Rostagno. Alla terza edizione hanno partecipato giovani addottorandi che nei due anni accademici 2012 e 2013 hanno discusso una dissertazione in ambito musicologico. Lunedì 29 giugno alle 17 nel Ridotto dei Palchi "A. Toscanini" del Teatro alla Scala verrà premiato il vincitore, Siel Agugliaro dell'Università degli Studi di Milano e di Siena (laureato a Milano, addottorato a Siena).Il Premio consiste nella pubblicazione della tesi presso l'editore Giangiacomo Feltrinelli, in versione e-book e in volume cartaceo, a cura degli Amici della Scala, il volume si intitola "Teatro alla Scala e promozione culturale nel lungo Sessantotto milanese".

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

L'intellettuale milanese che ha guidato il Regio di Torino e il San Carlo di Napoli è morto il 21 luglio a Milano

classica

Il direttore inglese è il nuovo direttore artistico di Anima Mundi

classica

Pesaro: oltre al programma musicale, varie iniziative straordinarie per celebrare il centocinquantesimo anniversario della morte di Rossini