Un italiano nell'Oman

Umberto Fanni direttore artistico della Royal Opera House di Muscat

News
classica
Umberto Fanni, musicista e manager bresciano, è stato nominato direttore artistico della Royal Opera House di Muscat (capitale dell'Oman). La Royal Opera House di Muscat è nata per volere del Sultano dell'Oman Qābūs bin Saʿīd Al Saʿīd. Inaugurato nel 2011, il teatro è una struttura architettonica di straordinaria e preziosa bellezza, costruita secondo le più moderne e innovative tecnologie. Umberto Fanni è attualmente direttore artistico della Fondazione del Teatro Grande di Brescia e docente di Organizzazione e Gestione delle Aziende di Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. Ha ricoperto la carica di direttore artistico nelle fondazioni lirico-sinfoniche di Trieste, Verona e Cagliari.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Teatro Regio di Torino: due coristi feriti

classica

Il bolzanino Peter Paul Kainrath sarà il nuovo direttore del Klangforum Wien dal 2020

classica

Anche due prove aperte a Milano per la Filarmonica diretta da Riccardo Chailly