Un compositore sulla strada del vino

Matan Porat a Vin-o-Ton

News
classica
Il connubio cantina vitivinicola-arte contemporanea si presenta sempre più spesso nel nostro Paese e prende in considerazione anche l'espressione musicale. Da diversi anni Alois Lageder, storico produttore altoatesino dell'omonima pregiata etichetta, si rende mecenate dei giovani compositori attraverso il progetto Vin-o-Ton. Dal 2008 viene commissionata un'opera nuova all'anno, eseguita in prima assoluta all'interno ella tenuta Lageder a Magrè, in provincia di Bolzano, lungo la pittoresca Strada del Vino. Ospite dell'evento 2014, che si terrà sabato 24 maggio alle ore 19, è il compositore e pianista israeliano Matan Porat (nella foto), che presenta l'opera per violoncello e pianoforte dal titolo "Attraverso Notte e Vento". Durante la serata Porat si esibirà assieme al violoncellista Nicolas Altstaedt in un programma che comprende anche musiche di Franck e di Britten. Vin-o-Ton

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto