Un armeno all'opera di Istanbul

Kevork Tavityan sarà il nuovo capo dell'Opera e Balletto di Stato

News
classica
Il baritono e direttore d'orchestra Kevork Tavityan sarà il nuovo capo dell'Opera e Balletto di Stato di Istanbul in sostituzione di Şamil Gökberk, che lascia per raggiunti limiti di età. Nato nel 1968 a Istanbul e formatosi all'Università statale di belle arti Mimar-Sinan, dal 1998 Tavityan si è esibito come cantante solista all'Opera e Balletto di Stato di Istanbul prima di dirigerne il coro da camera. Fra l'altro, Tavityan ha anche partecipato al festival "I mille colori dell'estate" a Salerno e diretto un concerto di gala a Essen in occasione del programma per Essen-Ruhr Capitale europea della Cultura 2010. Primo rappresentante della comunità armena ad essere nominato al vertice della massima istituzione operistica della metropoli turca, Tavityan si è dichiarato «fiero e felice di assumere questo importante incarico».

s.n.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

L'intellettuale milanese che ha guidato il Regio di Torino e il San Carlo di Napoli è morto il 21 luglio a Milano

classica

Il direttore inglese è il nuovo direttore artistico di Anima Mundi

classica

Pesaro: oltre al programma musicale, varie iniziative straordinarie per celebrare il centocinquantesimo anniversario della morte di Rossini