Ultima Pasqua a Baden-Baden per Rattle

Dal 24 marzo al 2 aprile il Festival di Pasqua dei Berliner Philharmoniker, l’ultimo per il direttore inglese

News
classica
Rattle, ultima pasqua a Baden Baden
Foto di Stephan Rabold

Quello che si aprirà il prossimo 24 marzo sarà il quinto e ultimo Festival di Pasqua a Baden-Baden per Simon Rattle, il direttore inglese che lascerà la guida dei Berliner Philharmoniker alla fine di questa stagione. Come sempre ricco il cartellone, che comprende 24 eventi fra opera e concerti animati dagli strumentisti dell’orchestra berlinese. Il festival si aprirà con un nuovo allestimento del Parsifal di Richard Wagner, con la regia di Dieter Dorn e Stephen Gould, Ruxandra Donose, Franz-Josef Selig e Evgeny Nikitin fra gli interpreti (repliche il 30 marzo e 2 aprile).

Quattro i concerti sinfonici nel cartellone, di cui due diretti da Rattle: nel primo (27 marzo e 1 aprile), in programma la Seconda sinfonia per pianoforte e orchestra di Leonard Bernstein con Krystian Zimerman solista e la Settima sinfonia di Ludwig van Beethoven; nel secondo (25 marzo), i Sieben frühe Lieder di Alban Berg e Sheherazade di Maurice Ravel con la mezzosoprano Elina Garanča e Don Juan di Richard Strauss. Per gli altri due concerti, Rattle cederà il podio a Daniel Harding per un programma di Lieder di Schubert con il baritono Gerard Finley e la Alpensinfonie di Richard Strauss (26 marzo), e a Iván Fischer per il Primo concerto per violino con Vilde Frang e le musiche di scena del Sogno di una notte d’estate di Felix Mendelssohn Bartholdy (31 marzo). Ricca anche l’offerta di musica da camera con i Berliner coinvolti in varie formazioni in vari luoghi della cittadina, come i saloni storici del Casinò, la Chiesa cittadina, il Teatro, il Museo Frieder Burda.

Come da tradizione, si rinnova e rafforza l’appuntamento con il pubblico dei giovanissimi con una nuova produzione della Finta giardiniera di Mozart in collaborazione con l’Accademy Opera Today della Fondazione Deutsche Bank (25, 28 marzo e 1 aprile) e l’opera per bambini Ritter Perceval di Henrik Albrecht ispirata alle leggende di Re Artù e dei cavalieri della tavola rotonda (26, 29, 31 marzo). Inoltre, Simon Rattle sarà sul podio dell’Orchestra nazionale giovanile tedesca per le musiche del balletto Il principe di legno di Bela Bartók (29 marzo).

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Premiati anche i compositori Timothy McCormack e Oriol Saladrigues

classica

La cinquantacinquesima edizione del festival dal 18 aprile al 16 giugno

classica

De Nationale Opera presenta nuovi lavori di Adams, Kurtág, Hamel, Dennehy e un’antologia di LICHT di Stockhausen accanto a numerosi classici