Udin&Jazz, dal Brasile al pianoforte

Veloso e Gil, Bollani, Chick Corea e molto altro per il festival di Euritmica

News
jazz
Un quarto di secolo per Udin&Jazz, dal 25 giugno al 31 luglio (organizza come di consueto l'associazione Euritmica: il programma - come già nelle edizioni più recenti, e come è nella tendenza nazionale di molti "jazz festival" - tiene insieme cose molto diverse, con un occhio alla qualità e uno al "grande pubblico": dunque, largo alla coppia Caetano Veloso e Gilberto Gil, al gotha dei pianisti internazionali (Stefano Bollani, Enrico Pieranunzi e Bruno Canino, il trio di Hiromi, Chick Corea), al Ron Carter Foursight (con il progetto "Dear Miles") e all'ex Supertramp Carl Varheyen. E ancora Kurt Rosenwinkel in quartetto, Francesco Bearzatti, Claudio Cojaniz e molti altri: in tutto una ventina gli appuntamenti in città, e un ricco programma collaterale (con concerti anche in provincia). Intanto, una mostra di scatti del fotografo Luca d'Agostino festeggia dal 12 giugno al 4 luglio (alla Galleria Modotti) l'anniversario del festival.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

jazz

Dal 23 al 25 marzo la rassegna della riviera del Brenta, con Plankton di Helga Plankensteiner e Hyper+ con Amir ElSaffar

jazz

Comincerà il 7 aprile Cremona Jazz, la rassegna curata da Gianni Azzali presso il Museo del Violino

jazz

Un programma composito, articolato in varie sezioni e iniziative collaterali, invade Bergamo alta e bassa dal 18 al 25 marzo