Tutti i suoni della Murgia

Torna il festival pugliese, ad impatto zero, fino al 19 luglio

News
world
Prosegue fino al 19 luglio la rassegna Suoni della Murgia nel Parco, un progetto organizzato tra il Parco Nazionale dell'Alta Murgia e l'Associazione Culturale Suoni della Murgia, con la direzione artistica di Luigi Bolognese, inserito nella rete di Puglia Sounds. Il festival mira a valorizzare "le pietre e i tratturi" del territorio. I concerti - all'imbrunire, all'aurora e alla sera - sono tutti ad impatto zero, in acustico con impianto alimentato ad energia solare, senza palchi.

Dopo l'avvio il 14 giugno, la rassegna continua con University folk society e Karen Matheson (4 luglio), Milladoiro al castello di Gravina di Puglia. Fra i concerti all'imbrunire segnaliamo almeno l'arpista Vincenzo Zitello (21 giugno), Giovanni Seneca con Scrapbook (28 giugno) e Terrae e Faraualla (5 luglio). Due i concerti all'aurora: Alessandro e Roberto Tombesi (20 giugno) e il trio Weltenseele (27 giugno). Appuntamento speciale il 18 luglio con Odissea, spettacolo di teatro-musica, scritto da Tonino Guerra, prodotto dalla compagnia Kismet e diretto da Teresa Ludovico, con le musiche di Alessandro Pipino.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

world

Prima italiana per la nuova produzione dell'OPV, il 9 novembre a Roma

world

Gli ospiti del Premio Parodi: Amira Medunjanin, Luisa Cottifogli, Tenores di Bitti

world

Annunciati i 10 concorrenti del Premio sardo, dal 12 al 14 ottobre a Cagliari